06 Maggio 2021

Pubblicato il

Roma, incendio in un palazzo a Pomezia: morta una 42enne

di Redazione

Intorno alle 3.40 un rogo è divampato in uno stabile in via Singen. I Vigili del Fuoco hanno messo in salvo i genitori

Grave incendio nella notte in uno stabile di 13 piani situato a Pomezia, in via Singen. Una donna di 42 anni, le cui generalità non sono al momento note, ha perso la vita a causa di un rogo divampato intorno alle 3.40 di questa mattina. Le fiamme hanno interessato arredi e suppellettili dell'appartamento situato al sesto piano.

La dinamica dell'incendio è ancora in corso di accertamento da parte dei Carabinieri. Stando a quanto riporta l'agenzia Ansa, in queste ore sta circolando l'ipotesi che la donna si sia addormentata con la sigaretta accesa (ritrovata nella camera da letto), che ha fatto propagare le fiamme dal letto per tutta l'abitazione.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, che si sono adoperati per domare il rogo e hanno messo in salvo i genitori della 42enne, trasportati alla clinica Sant'Anna di Pomezia per curare le lievi intossicazioni da fumo rimediate. Lo stabile è stato evacuato in via precauzionale. La salma della donna è stata messa a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. Prevista, come da prassi in questi casi, l'autopsia per stabilire con esattezza le cause del decesso.

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento