05 Agosto 2021

Pubblicato il

Roma, incidente Boccea: identificati i due Rom fuggiti

di Redazione
Samuele e A. sono i due fratelli Rom di 19 e 17 anni arrestati perché colpevoli di aver provocato l'incidente di Boccea

Il maggiorenne (19 anni) si chiama Samuele, il minorenne (17) A. – per motivi di privacy legati all’età, si può solo menzionare l’iniziale. Sono i due fratelli Rom, responsabili dell’incidente in zona Boccea: dopo essere fuggiti a un posto di controllo a bordo di una Lancia Lybra, hanno travolto e investito in via Mattia Battistini una donna filippina di 44 anni, Corazon Abordo, e ferito altri 8 passanti.  

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il loro arresto è avvenuto la mattina del 1 giugno: i due sono stati identificati nel quartiere romano della Massimina, non troppo distante dal campo nomadi di via della Monachina. Guarda il video.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo