31 Luglio 2021

Pubblicato il

Incidente A1 tra Anagni e Ferentino, muore una donna 37enne

di Redazione

La carambola ha provocato il decesso di una donna, che viaggiava a bordo del furgone. Gravemente ferito anche l'uomo che viaggiava insieme a lei

Gravissimo incidente nella mattinata odierna sull’A1, all’altezza del km 615 in direzione Napoli, nel tratto compreso tra Anagni-Fiuggi e Ferentino. Intorno alle 6, come si apprende da Autostrade per l’Italia, un sinistro ha coinvolto un’auto in corsia di sorpasso, un furgone, ribaltatosi tra la corsia di marcia lenta e un mezzo pesante, fermo in corsia di emergenza.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Purtroppo la carambola ha provocato – scrive il sito tg24.info – il decesso di una donna, che viaggiava a bordo del furgone. Gravemente ferito anche l’uomo che viaggiava insieme a lei e che, stando alle prime informazioni, era alla guida del mezzo. Pare che a innescare l’incidente sia stato lo scoppio di un pneumatico, con il furgoncino travolto da un tir che trasportava GPL.

Alle 8.33 il tratto interessato dal sinistro era ancora chiuso, Autostrade per l’Italia comunica che in alternativa, dopo l’uscita obbligatoria ad Anagni, dove si sono formati 2 km di coda, si può percorrere la Strada Statale 6 Casilina, e rientrare in autostrada a Ferentino o Frosinone. Sul luogo dell’incidente sono presenti tutti i mezzi di soccorso e il personale di Autostrade per l’Italia.

AGGIORNAMENTO ORE 9.10: Sulla A1 Milano-Napoli tra Anagni e Ferentino in direzione di Napoli, è stato riaperto il tratto precedentemente chiuso per un incidente risolto avvenuto alle ore 6, al km 615. Al momento rimangono 5 km di coda, che defluiscono su tutte le corsie. In alternativa, si consiglia di uscire ad Anagni, percorrere la Strada Statale 6 Casilina, e rientrare in autostrada a Ferentino o Frosinone. Sul luogo è presente il personale di Autostrada per l’Italia a segnalare la coda e velocizzare il deflusso dei veicoli. (Autostrade per l’Italia)

AGGIORNAMENTO ORE 9.40: la vittima è una 37enne di Frosinone, Nanda Morgia. E’ ancora il sito tg24.info a darne notizia. La donna, una modella, si trovava su un furgone in compagnia di un amico e ha perso la vita mentre faceva ritorno da una discoteca di Roma. Contrariamente alle prime informazioni giunte, l’uomo è rimasto ferito in maniera seria ma non tragica, essendo stato ricoverato in codice giallo a Frosinone. Fa effetto osservare sulla sua bacheca Facebook le sue foto, risalenti a 10 ore fa, mentre era intenta a divertirsi insieme agli amici. Poi basta un attimo, una fatalità e la vita se ne va senza nemmeno dare il tempo di realizzare quanto sta accadendo. (Fonte Qdl).

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento