01 Agosto 2021

Pubblicato il

Il M5S invita nuovamente i propri iscritti romani a votare online

di Fabio Vergovich

Questa volta per i candidati sindaco-consigliere al Campidoglio. Saranno 5 le preferenze su 209 aspiranti candidati

"Per la prima volta a Roma –  è scritto sul blog di Beppe Grillo – i cittadini onesti potranno scegliere altri cittadini onesti come propri portavoce nelle istituzioni. Niente stanze segrete dei partiti, niente nomine dirette.  In una parola: democrazia diretta". Sono stati pubblicati i profili dei 209 candidati, con i loro curricula vitae. I votanti potranno così avvalersi di un importante strumento di valutazione ai fini delle 5 preferenze da esprimere in qualsiasi municipio della Capitale. I favoriti della selezione on line restano gli ex consiglieri in Campidoglio Virginia Raggi e Marcello De Vito; a seguire Daniele Frongia ed Enico Stefàno, altri esponenti M5S. I 10 più votati si presenteranno come i candidati a sindaco si Roma.

 

Nel frattempo, i leaders parlamentari del Movimento pentastellato hanno comunicato la sospensione dell'aspirante candidato a sindaco di Roma, Antonio Caracciolo, professore universitario alla Sapienza di Roma, a causa delle sue tesi negazioniste sull'Olocausto degli ebrei, espresse e mai smentite qualche anno fa. La decisione è stata accompagnata da una nota dei parlamentari, che ricorda "il principio secondo cui la libertà di espressione è imprescindibile ma è altrettanto inderogabile la memoria di una delle pagine più buie e drammatiche della storia dell'umanità: l'Olocausto".

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento