12 Maggio 2021

Pubblicato il

II Municipio, riqualificazione del Giardino delle Crocerossine

di Redazione

Questa mattina i volontari di SO.R.TE hanno ripulito l'area verde

Questa mattina si è svolta, ad opera dei ragazzi di Solidarietà Romana sul Territorio, la pulizia del Giardino delle Crocerossine, nel II Municipio, nell'ambito dell'iniziativa "Fare non aspettare", dedicata dall'associazione alla riqualificazione delle aree verdi ed alla lotta al degrado.

Nel giardino, completamente abbandonato a se stesso,  i volontari di SO.R.TE hanno trovato e rimosso cumuli di rifuti di ogni genere, dalle bottiglie di vetro rotte ad una ruota d'auto, che contribuivano a rendere il parco un'area degradata, con grave danno per i cittadini del quartiere.

Non è certo la prima volta, specialmente negli ultimi due anni, che assistiamo a situazioni di incuria e degrado nella nostra città: l'associazione SO.R.TE combatte queste situazioni con un'assidua frequenza. Lo scopo della pulizia di oggi, oltre a restituire per breve tempo il giardino ai cittadini romani, è stato quello di sensibilizzare le persone sull'importanza della prevenzione, in modo da rendere ogni singolo cittadino responsabile del decoro pubblico, e di lanciare un segnale alle amministrazioni comunale e municipale.

A margine dell'iniziativa, Giorgio Cucciolla, responsabile di SO.R.TE, ha dichiarato: “Ogni volta rimaniamo basiti dal livello di incuria in cui può essere lasciata una zona verde. È inconcepibile che questo spazio, di riferimento per gli abitanti della zona e per i frequentanti della chiesa vicina, sia lasciato abbandonato a sé stesso. Anche questa volta, appena ci è stato segnalato il problema, siamo intervenuti immediatamente, e continueremo a farlo. Nel frattempo non possiamo ovviamente che appellarci ad un controllo più serrato del territorio da parte delle autorità competenti".

Quando l'amministrazione si sveglierà, occupandosi seriamente delle condizioni dei nostri quartieri?

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento