Vuoi la tua pubblicità qui?
26 Gennaio 2021

Pubblicato il

Ignazio Marino: “Sarà Giubileo dello spirito, non delle poltrone”

di Redazione

Marino al Tg3 parla del Giubileo straordinario nel 2015 annunciato da Papa Francesco

Mentre l’ex sindaco di Roma Francesco Rutelli sembra fare un passo indietro rispetto alla sua candidatura per il Giubileo straordinario del 2015 annunciato da Papa Francesco, candidatura avanzata nei giorni scorsi da alcuni parlamentari e senatori, è l’attuale primo cittadino di Roma, Ignazio Marino, a parlare: “Il Giubileo è un evento spirituale, non della cuccagna e delle poltrone”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Parla così Ignazio Marino che in un'intervista al Tg3 ha preso la parola in merito al Giubileo annunciato da Papa Francesco lo scorso venerdì. “Il Giubileo è soprattutto un evento spirituale, l’ha definito molto bene il Santo Padre, è il Giubileo della misericordia, non della cuccagna e delle poltrone” e a chi gli chiedeva se si tratterà di un giubileo low cost, il sindaco ha replicato: “Un giubileo dello spirito”. “C’è nella politica – ha continuato – qualcuno che pensa che appena c’è una novità si debbano ricercare le poltrone. Io penso che si debba cercare il lavoro, la serietà e la diligenza”.

Inevitabile il riferimento allo scorso Giubileo, quello del 2000. “Nel ‘99 – ha spiegato ancora – c’erano persone esperte, ma che purtroppo poi sono finite in scandali, come Bertolaso. Noi stiamo andando in una direzione veramente diversa: abbiamo un assessore alla legalità che controlla ogni appalto”.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento