Ignazio Marino contestato al quartiere Aurelio

2

Il Sindaco Marino, partecipando ieri ad un incontro del Partito Democratico in XIII Municipio tenutosi nel Teatro Aurelio, ha ricevuto una dura contestazione da parte dei residenti del quartiere, infuriati con l'amministrazione capitolina.

Secondo Andrea De Priamo, portavoce romano di Fratelli d'Italia, ed Andrea Saponaro, capogruppo municipale di FdI, molti sono stati i temi sui quali il sindaco avrebbe ricevuto la "bocciatura" dei manifestanti: "Dal problema dei rifiuti a quello della sicurezza, dai campi rom alle tante forme di abusivismo presenti sul territorio. Sono tante le domande poste dai cittadini alle quali il sindaco, con un atteggiamento di superiorità e di arroganza, non ha saputo dare neanche una risposta.

Evidentemente Marino sperava di andare ad un incontro addomesticato per pochi intimi senza far sapere nulla alla gente, ma un sindaco costretto a venire di nascosto per paura di confrontarsi con i suoi cittadini è semplicemente pietoso, e la contestazione dei cittadini ha solo evidenziato un gradimento ormai inesistente nei suoi confronti.”