01 Agosto 2021

Pubblicato il

“I Cinque Doni”, una storia che cambia la Creazione

di Redazione

Presentazione del libro "I Cinque Doni" sabato 15 marzo a Roma

“Il giorno in cui i Cinque Figli dell’Unico litigarono, bambina, tutto cambiò sulla Creazione”. Perché quel giorno, i Cinque si separarono. E da allora, “il male puro, che da sempre era stato tenuto a bada dall’amore dell’Unico fu libero di operare malvagità come era nella sua natura”.

Inizia così il viaggio dei Cinque Figli alla ricerca di cinque esseri umani cui affidare dei Doni, e il compito di combattere il Devrok, seguendo i fili mossi da Laura Safino, 37enne sarda, e autrice del libro “I Cinque Doni, la Chiamata”, che sarà presentato sabato 15 marzo alle ore 17.30, presso la Libreria Mondadori in via del Pellegrino 94, a Roma.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sarà proprio Laura a raccontare il suo libro, proprio come il narratore fa con la storia dei Cinque Figli alla bambina che chiede di sapere di Leda e della sua famiglia, dal giorno in cui finirono in pericolo. Ma prima di parlare di Leda, bisogna parlare dell’inizio, “per poter scegliere con libertà. Per capire cosa conta di più, l’amore o il potere, il perdono o la vendetta, la menzogna o la verità”. Cose, queste, che solo l’Unico conosce realmente, perché fanno parte dei suoi piani. Anche se il Devrok crede di detenere il potere assoluto. Ma “gli eroi non sono quelli invincibili e senza macchia, ma coloro che accettano le proprie debolezze e le proprie paure per metterle al servizio di chi amano, e così le fanno diventare la loro forza. I veri eroi sono queli che sanno accettare di essere costituiti dall’amore a cui sono legati, dagli affetti che li circondano. Sono quelli che non hanno paura di dire: ho bisogno di te. Ma ora non voglio svelarti altro, ascolta attentamente la storia, comincia da qui…”

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento