Vuoi la tua pubblicità qui?
28 Novembre 2020

Pubblicato il

Guida 2020 agli Investimenti Turistici e Immobiliari in Italia

di Redazione

Paolo Crisafi presidente Re Mind, guida insieme a operatori e istituzioni, gli investimenti per turismo e immobiliari nell'Italia post Covid

Investimenti immobiliari
Paolo Crisafi

Paolo Crisafi presidente Re Mind filiera immobiliare, guida insieme agli operatori e alle istituzioni, gli investimenti per turismo ed immobili nell’Italia post Covid.

Novità in campo immobiliare

Sono tantissime le novità sotto il cielo dell’immobiliare. In una fase economica di crisi profonda ed incertezza causate dagli effetti della pandemia diventa essenziale per l’intero settore avere strumenti che consentano di vedere un orizzonte da cui ripartire.  Mercoledì 16 settembre a Parigi nel corso del Mipim la più importante fiera del settore immobiliare al mondo è stata presentata la ‘Guida 2020 agli Investimenti Turistici e Immobiliari in Italia’, con il patrocinio del Ministero degli Esteri e la promozione di Enit -Agenzia Nazionle del turismo – Fpc/Anci associazione dei comuni italiani, del Mipim, con il coordinamento scientifico di Re Mind associazione della fiera immobiliare, che hanno lavorato insieme per portare investimenti in Italia.

Autori della pubblicazione Francesco Capitta, Massimo Cimatti, Paolo Crisafi, Marco Mari oltre ad una analisi del mercato a cura di EY Advisory. Durante l’importante contesto immobiliare internazionale si è data lettura del messaggio di apprezzamento rivolto al direttore del Mipim Filippo Rean e al Presidente Re Mind Filiera Immobiliare per l’impegno a far conoscere tutto il territorio italiano e d’incontro ad essere anche veicolo per alimentare la conoscenza delle buone pratiche in Italia. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Forum urbano MIPIM

Il mercoledì parigino è stato dedicato anche ai temi delle città con una giornata di conferenze, il MIPIM Urban Forum. L’ex presidente francese Nicolas Sarkozy ha detto ai delegati nel suo discorso di apertura di “amare le città!” all’inizio di una giornata dinamica di conferenze che combinano intuizioni politiche, obiettivi di governance e progetti per i centri urbani del futuro. “La città ideale non esiste”, ha detto Sarkozy. “Credo di più nel potere della differenza. Dovremmo amare le città in tutte le loro differenze. Questo è ciò che le rende belli. Non esiste un unico modello.

“In una sfida al suo pubblico, il presidente Sarkozy ha insistito sul fatto che Covid-19 non avrebbe avuto un impatto sulle città del futuro. La giornata è proseguita con le voci chiave del settore pubblico e privato che discutevano su come difendere la qualità della vita nelle città sempre più affollate del mondo. Leader tra cui Anne Hidalgo, sindaco di Parigi, e Virginia Raggi, sindaco di Roma, hanno anche descritto le lezioni del Covid-19.  Per la sindaca di Roma la crisi sanitaria ha colpito direttamente le nostre città, serve resilienza.

“Le 3 R sono fondamentali” ha detto “Reinvestimento, Rigenerazione e Ripartenza. Nell’era Covid servono risposte veloci, efficaci e soprattutto flessibili”. Hidalgo ha spiegato: “I lavoratori essenziali non possono essere espulsi dalle città in cui la speculazione è diffusa. Non possono essere obbligati a percorrere enormi distanze. Queste sono lezioni molto importanti e influenzano il modo in cui gestiamo le città”.

I temi di Remtech Expo 2020 (Ferrara Fiere Congressi 21-25 settembre)

Continua l’impegno degli operatori del settore immobiliare per affrontare al meglio le sfide del nuovo corso economico segnato dalla pandemia. A Ferrara sempre con il supporto scientifico di Re Mind Filiera Immobiliare e di Gbc, Green Building Counsil Italia, si è affrontata la sfida al cambiamento climatico, ai recenti fenomeni sismici e da ultimo l’attuale pandemia dovuta al corona virus, che hanno decretato una nuova consapevolezza della nostra fragilità. Per il presidente di Re Mind filiera immobiliare Paolo Crisafi, vi è la necessità di una decisa accelerazione verso una nuova cultura dell’Abitare, della sostenibilità e una revisione dei nostri modelli economici, sociali ed ambientali.

Carlo Corazza, Direttore della Rappresentanza Italiana del Parlamento Europeo in occasione dell’apertura della Fiera Remtech per la rigenerazione Urbana ha ringraziato Silvia Paparella, Direttore Remtech Expo e apprezzato in particolare, l’inserimento nella manifestazione dell’area tematica RIGENERACITY il cui comitato scientifico è coordinato dal dr. Marco Mari, Consigliere Delegato alla Manifattura Immobiliare Re Mind Filiera Immobiliare e Vice Presidente di Green Building Council Italia. 

Carlo Corazza e Marco Mari

Queste le parole di Corazza: “Siamo ad un punto di svolta. L’esplosione della crisi pandemica ha accelerato la necessità di mettere meglio a fuoco obbiettivi e scelte immediate e di medio periodo al fine di rendere l’ambiente costruito più resiliente sostenibile e salubre. “Re Mind assieme alla community di Remtech Expo, lavorerà per “mettere a terra” l’innovativo programma di politica economica a medio (2030) e lungo (2050) termine, chiamato “Green New Deal” per de internalizzare e rendere mainstreaming gli obiettivi della sostenibilità e della decarbonizzazione in tutte le politiche di settore, prima fra tutte quella dell’edilizia e dell’immobiliare. 

Marco Mari, Consigliere Delegato alla Manifattura Immobiliare ReMIND – Vp Gbc Italia ed  Advisory Board di Remtech Expo alla giornata inaugurale ha espresso la volontà di proseguire ad alimentare il patto tra pubblico e privato per definire una “nuova cultura dell’abitare”.Un grande impegno dei più importanti player pubblici – le istituzioni e privati – i soggetti della filiera immobiliare, per fare ripartire un settore che da sempre ha rappresentato la solida base sui cui è cresciuta e si e sviluppata l’economia italiana.
La guida/e-book è disponibile, in lingua italiana e in inglese, sui siti www.mipim.com e www.filieraimmobiliareremind.it

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sandro Gugliotta

Prenotaunposto.it, la webapp che ha conquistato l’Italia

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento