15 Luglio 2021

Pubblicato il

Roma, gran Ballo LUISS all’insegna del gusto con Eventi APA

di Redazione

Una notte da EXPO per gli oltre 2.000 studenti dell’università LUISS Guido Carli di Roma

Una notte da EXPO per gli oltre 2.000 studenti dell’università LUISS Guido Carli di Roma che, lo scorso 4 luglio, hanno preso parte al Gran Ballo LUISS, lo spettacolare party di fine anno, organizzato per il settimo anno consecutivo dall’agenzia Eventi APA.

Ogni anno l’evento ha un tema diverso e, quest’anno, non poteva mancare il riferimento all’argomento più in voga del momento: per una notte l’ateneo è stato trasformato in un piccolo EXPO dove gli studenti hanno potuto assaporare prelibatezze di tutti i tipi, dallo street food, alla degustazione di vini pregiati, alla pizza, ai gelati e alle più disparate pietanze del nostro paese. 

Al gusto, Eventi APA ha unito puro spettacolo: uno show di pizza acrobatica, a cura del pluri campione mondiale Pino Arletto ed una appassionante gara di cucina, condotta dal giornalista Rai Paolo Notari, a cui hanno partecipato studenti e staff della LUISS contro una squadra speciale, formata da Cesare Bocci, Francesco Montanari (Il Libanese di Romanzo Criminale), Fortunato Cerlino (Don Pietro Savastano di Gomorra) e la giornalista televisiva Emma D’Aquino. A giudicare i vincitori lo chef Gianfranco Vissani, presidente di una giuria d’eccezione composta da Giancarlo Magalli, Francesca Ceci e dall’intramontabile Edoardo Vianello che ha deliziato gli studenti con i suoi cavalli di battaglia, tra cui “Abbronzatissima” e “I Watussi”. E fino a tarda notte, dj set nella suggestiva chiesa sconsacrata ed il pianobar di Erminio Sinni nel piccolo borgo della LUISS.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Tanto cibo, buono e genuino, tanto spettacolo, ma anche un grande cuore: parte il ricavato dell’evento è stato devoluto in beneficenza alla ONLUS ANFFAS Macerata.

Tra gli sponsor dell’evento importanti brand tra cui Lancia Y, Campari, Estathè, Lierac, McArthurGlen, Doria e l’Ente del Turismo di Malta.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento