Vuoi la tua pubblicità qui?
25 Settembre 2022

Pubblicato il

Dalla lotta al Covid alla guerra in Ucraina

Governo, dallo stato di emergenza allo stato di paura è un attimo

di Mirko Ciminiello
Il Premier Draghi evoca il ritorno delle restrizioni, e perfino il razionamento di cibo ed energia. E lo Stato Maggiore dell’Esercito ordina di addestrare i soldati al combattimento
Mario Draghi con la mano sul viso, Governo
Mario Draghi

Test per l’esame di giornalismo sul Governo che, a quanto pare, passato lo stato di emergenza (pandemico) sta ora passando a uno stato di paura. Il candidato consideri che:

a) Presentando il cronoprogramma relativo all’allentamento delle restrizioni Covid, il Premier Mario Draghi, come riporta Sky TG24, ha accennato a una sorta di “clausola di salvaguardia”. «Osserviamo con grande attenzione l’andamento della curva epidemica e siamo pronti ad adattare il nostro apparato alla sua evoluzione». Il solito eccesso di Speranza (Roberto).

b) L’inquilino di Palazzo Chigi, come rileva l’ANSA, ha fatto sfoggio di ottimismo anche in relazione alla guerra in Ucraina. Rispetto alla quale ha affermato che «se le cose continuassero a peggiorare dovremmo cominciare ad entrare in una logica di razionamenti» di cibo ed energia. Come se non ci pensasse già il caro prezzi.

Bombardamenti in Ucraina
Bombardamenti in Ucraina

Il Governo oltre Draghi

c) Il Corsera riferisce che una circolare del Generale Bruno Pisciotta, Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, ha ordinato di orientare l’addestramento militare «al warfighting», ovvero al combattimento. Una notizia che ha immediatamente suscitato grande clamore, tanto che Lorenzo Guerini, Ministro della Difesa, è intervenuto per smorzare i toni. Assicurando, attraverso un’intervista allo stesso quotidiano di via Solferino, che si tratta di «un’attività ordinaria», e dicendosi «sorpreso della sorpresa». Come lo siamo stati noi nel sentirlo parlare in italiano anziché in inglese.

Lorenzo Guerini, governo
Lorenzo Guerini

Ciò posto, il candidato commenti, prescindendo da espressioni apotropaiche, la seguente dichiarazione di SuperMario: «Come avevo anticipato» l’anno scorso, «l’obiettivo del Governo era il ritorno alla normalità». E «questo è uno stato a cui» oggi «siamo arrivati».

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo