Vuoi la tua pubblicità qui?
24 Settembre 2020

Pubblicato il

Golden Gala: occhi puntati su Usain Bolt

di Redazione

La 33esima edizione del Golden Gala è dedicata a Pietro Mennea, il velocista azzurro

Il Golden Gala, il consueto appuntamento appuntamento dello Stadio Olimpico di Roma con l’atletica leggera, quest’anno si chiama Memorial Pietro Mennea, in onore dell’atleta italiano scomparso lo scorso 21 marzo.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La manifestazione sportiva, giunta alla 33esima edizione, si svolgerà oggi, a partire da questo pomeriggio. E vedrà partecipare 38 medagliati delle scorse Olimpiadi londinesi, e ben 20 atleti italiani.
Prenderanno parte alla gara, tra gli altri, anche Brittney Reese, campionessa olimpica e mondiale nella disciplina del salto in lungo, Anna Čičerova, oro olimpico e mondiale nel salto in alto, Blanka Vlasic e Allyson Felix, oro olimpico nei 200m.

Ma la stella assoluta del Golden Gala è senz’altro Usain Bolt, ormai alla sua terza presenza. La sfida più attesa è quella con Justin Gatlin, nei 100 m.
E a questo proposito, Bolt ha dichiarato che questa sera il mondo saprà chi è il migliore.
“Io sono pulito – ha continuato Bolt – e resto un modello per i giovani che in me devono vedere come con il lavoro, l’umiltà, l’impegno, si possono raggiungere traguardi che sembravano impossibili. Solo così si può arrivare a essere il migliore”.
Su Pietro Mennea, ha dichiarato che “i grandi uomini con le loro imprese rendono grande il proprio Paese, e allora è giusto che un Paese gli dedichi un evento come questo. Sarebbe bello se la mia Giamaica, quando smetterò di correre, facesse altrettanto con me”.

A questa edizione del Golden Gala, faranno il loro esordio anche gli azzurri Daniele Greco, già campione europeo indoor di salto triplo, Alessia Trost, terza italiana ad aver raggiungo, nel salto in alto, la soglia di 2 metri, e Veronica Borsi.

Sarà possibile seguire l’evento in diretta a partire dalle 19.30 su RaiSport 2, per continuare dalle 21.00 in poi su Rai3.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento