Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
25 Maggio 2022

Pubblicato il

Sempre più apprezzata

Giorgia Rossi: carriera, età e vita privata

di Redazione
Carriera, vita privata e curiosità di Giorgia Rossi, una delle giornaliste sportive più note d’Italia che “batte” Diletta Leotta per sobrietà e stile
Giorgia Rossi in diretta per Dazn
Giorgia Rossi in diretta per Dazn (© Foto di Claudio Pasquazi per RomaIT)

Giorgia Rossi è sicuramente tra le giornaliste sportive (e calcistiche in particolare) più note e apprezzate. Ora volto di punta di Dazn, ha una carriera già lunga e in crescita costante. A tal punto da “battere” la più nota e chiacchierata collega Diletta Leotta. Andiamo a scoprire gli aspetti più o meno conosciuti dell’ex conduttrice di Mediaset, a cominciare dai suoi esordi.

Giorgia Rossi in diretta per Dazn
Giorgia Rossi in diretta per Dazn (© Foto di Claudio Pasquazi per RomaIT)

Giorgia Rossi: la sua biografia, gli studi e gli esordi

Giorgia Rossi nasce a Roma il 5 giugno 1987. Dopo aver terminato il liceo scientifico, si iscrive alla facoltà di giurisprudenza, ma ha le idee chiare sul suo sogno di diventare giornalista: nel gennaio 2007 a soli 19 anni, si iscrive all’Ordine dei Giornalisti del Lazio come pubblicista. Nonostante buoni risultati universitari, decide di abbandonare gli studi per lanciarsi subito come giornalista e conduttrice tv, esordendo con il canale tematico Roma Channel.

La crescita fino a diventare volto noto di Mediaset

Accumula subito diverse esperienze nel settore sportivo: da Roma Channel si trasferisce prima a Sky, dove conduce programmi sui campionati di calcio esteri, poi collabora con Rai Sport. Ma è con Mediaset che arriva la svolta della sua carriera.

Approda al Biscione nel 2013, dove inizia come inviata per il programma televisivo Tiki Taka. L’ascesa all’interno della redazione – allora Mediaset Premium – è molto rapida. Giorgia Rossi conduce il telegiornale quotidiano Studio Sport, su Italia 1, per poi passare ai pre e dei post-partita di Champions League e pre-partita di Serie A (Domenica Premium), programmi della pay-tv Mediaset Premium.

Nel 2018 Mediaset ottiene per la prima volta nella storia i diritti per i Mondiali di calcio e Giorgia Rossi ne diventa uno dei volti più noti. Conduce i pre e post-partita delle partite su Mediaset ed è ospite fisso del programma Balalaika – Dalla Russia col pallone, il rotocalco misto di commenti e intrattenimento a fine serata su Canale 5. Nello stesso anno, con l’avvio della Nations League e della Serie A, conduce gli speciali post-partita e Pressing, insieme a Pierluigi Pardo ed Elena Tambini. Stessa sorte la stagione successiva con le gare di qualificazione a Euro2020 e con Pressing Champions League.

Dall’estate 2021, Giorgia Rossi lascia Mediaset per approdare a Dazn, la piattaforma OTT che trasmette tutte le gare di Serie A, Serie B, Europa League e Conference League. La conduttrice è impegnata sia nei pre e post-partita a bordocampo sia in studio, con ospiti gli ex calciatori Pazzini, Montolivo, Tiribocchi e Parolo.

Giorgia Rossi a bordocampo
Giorgia Rossi in diretta a bordocampo (© Foto di Claudio Pasquazi per RomaIT)

Giorgia Rossi e Diletta Leotta: la vittoria dello stile sobrio e riservato

Dato il settore e, nell’ultima stagione, anche la stessa azienda, Giorgia Rossi e Diletta Leotta sono state spesso accostate. Per la conduttrice romana ogni accostamento con la collega catanese viene però rispedito al mittente. La Rossi, intervistata sull’argomento, ha fatto valere il suo stile molto più sobrio e riservato, che l’ha resa più apprezzata e meno “chiacchierata” nel mondo del giornalismo e dei media in generale.

Diletta Leotta in diretta per Dazn
Diletta Leotta in diretta per Dazn (© Foto di Claudio Pasquazi per RomaIT)

A riguardo, Giorgia Rossi non ha parlato di una vera e propria rivalità ma solo del fatto di essere due personaggi diversi e non paragonabili. In un’intervista per Oggi ha infatti dichiarato “Lei è una conduttrice, un personaggio pubblico che ha fatto cose che piacerebbero anche a me, tipo Sanremo, e con tante qualità che apprezzo molto. Io ho un approccio giornalistico, lei ha fatto una carriera diversa”.

Curiosità e vita privata di Giorgia Rossi: da Alessio Conti a Miralem Pjanic

La sobrietà di Giorgia Rossi rispetto a Diletta Leotta si misura anche negli episodi e nella risonanza riguardanti la loro vita privata. Se la Leotta è spesso al centro del gossip, per Giorgia Rossi è conclamato quanto riservato nei dettagli il rapporto da ormai 7 anni con il collega Alessio Conti. I due si sono conosciuti proprio nella redazione di Mediaset, dove Conti lavora dal lontano 2005 ed hanno sempre vissuto la loro relazione lontano dai riflettori, senza dare adito a gossip.

Giorgia Rossi in diretta per Dazn durante una partita dell'AS Roma
Giorgia Rossi in diretta per Dazn durante una partita dell’AS Roma (© Foto di Claudio Pasquazi per RomaIT)

Di loro non si sa moltissimo, a parte la passione comune per i viaggi. Sempre nell’intervista a Oggi Rossi ha parlato della sua relazione e dei progetti futuri della coppia: “Il matrimonio è nei nostri programmi”, ha confessato. “Ci sposeremo in un posto esotico, senza avvisare quasi nessuno”. Per quanto riguarda i figli invece, la giornalista prende tempo: al momento la priorità è il lavoro. “Alessio mi ripete ‘Ho 45 anni, poi non avrò più energie’. Diciamo così: arriverà prima dei suoi 50”.

L’unico gossip che la coinvolse era la presunta relazione con l’allora calciatore della Roma Miralem Pjanic. Voci che Rossi ha sempre smentito categoricamente, aggiungendo anche che ciò le ha creato non pochi problemi professionali. “Conosco Pjanic da quando lavoravo a Roma Channel, una volta l’ho incontrato a Milano dopo una partita e si sono inventati un amore mai esistito”, ha detto a riguardo.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo