Gadget del Duce: “Milioni di collezionisti rischiano il carcere”

1
Carlo Giovanardi, senatore di area centro destra dice la sua sulla proposta di rendere illegali i gadget che promuovono il duce e il fascismo: "Solo chi ha nel proprio dna il comunismo e non il pensiero liberaldemocratico può proporre che si possa incarcerare la storia attraverso la reclusione da sei mesi a due anni per i milioni di italiani che mettono in pericolo la democrazia collezionando francobolli. Questa è l'ultima sortita manettara di 64 deputati del PD, che hanno depositato una proposta legge alla Camera, primo firmatario Fiano, che colpisce "la distribuzione, diffusione o vendita di beni raffiguranti persone, immagini o simboli , oppure ne richiami pubblicamente la simbologia e la gestualità", riferbili al partito fascista, a quello nazional socialista, o delle relative ideologie. Qualcuno avverta i 64 sprovveduti che dal 1923, emissione celebrativa dell' anniversario della marcia su Roma sino alla "fratellanza d'armi" del 1941, sono decine i francoboli italiani che si richiamano alla simbologia del regime o addirittura riportano l'immagine del Duce".