24 Luglio 2021

Pubblicato il

Forza Italia presenta Decalogo proposte per Roma sicura

di Redazione

"La videosorveglianza è un deterrente significativo, noi vogliamo incrementare il ricorso alle telecamere"

Maggior controllo del territorio con più telecamere, più forze dell'ordine in campo, illuminazione notturna, misure contro la violenza alle donne e la droga, sgomberi dei palazzi occupati. Forza Italia presenta il decalogo di proposte per Roma sicura. Il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani, in conferenza stampa alla Camera, osserva che "la priorità per Roma è il controllo del territorio, bisogna rafforzare la presenza delle Forze dell'ordine.

Ci sono zone off limits anche per le forze dell'ordine, come Tor Bella Monaca e San Basilio. C'è inoltre un problema d'illuminazione: io abolirei la tassa sulle insegne, consentendo ai commercianti di lasciarla accesa".

Nel decalogo si propone almeno un commissariato di Polizia o Carabinieri in ogni municipio con più uomini e mezzi, promuovere corsi di educazione sul consumo delle droghe nelle scuole, installare più telecamere, fare campagne di informazione per prevenire attività criminali contro gli anziani e le persone sole e deboli, valorizzare la polizia locale, più controlli nelle stazioni ferroviarie, sgombero dei palazzi occupati e recupero delle aree abbandonate dove proliferano attività come spaccio di droga e prostituzione.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il senatore Maurizio Gasparri sottolinea che "la videosorveglianza è un deterrente significativo, noi vogliamo incrementare il ricorso alle telecamere perché c'è una domanda insoddisfatta di sicurezza anche con questo governo: si parla del decreto sicurezza bis per nascondere una realtà allarmante e dilagante".
Per il deputato Renato Brunetta bisogna "mettere insieme queste proposte con le conclusioni della commissione sulle periferie e le risorse relative, mettendo insieme l'approccio securitario con quello per una crescita economica" (Tar/ Dire) 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento