16 Aprile 2021

Pubblicato il

Roma Fidene, va all’obbligo di firma con auto di lusso e patente falsa

di Redazione

Un imputato romano di 34 anni con notevole faccia tosta si presenta così al Commissariato per l'obbligo alla firma

Sottoposto alla misura della Presentazione presso la Polizia Giudiziaria emessa dal Tribunale di Roma, un romano di 34 anni  si è presentato negli uffici del Commissariato Fidene con un auto di grossa cilindrata.

Alla richiesta degli agenti ha presentato una patente di guida, che da accertamenti è risultata falsa.

Nel proseguo delle indagini, i poliziotti hanno accertato che la patente dell’uomo era stata ritirata nel 2010 con provvedimento della Prefettura.

Al termine il 34enne è stato denunciato per uso di atto falso, e multato per guida senza patente, inoltre il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento