03 Agosto 2021

Pubblicato il

Fassina: “Diamo un riconoscimento al ragazzo aggredito in metro a Roma”

di Redazione
Sdegno anche dal mondo della politica per l'episodio di violenza di domenica alla fermata metro Bologna. Fassina: "Maurizio è simbolo di rinascita civica"

Anche il mondo della politica si stringe intorno a Maurizio Di Francescantonio, il ragazzo aggredito ieri in metro per aver invitato un gruppo di uomini a smettere di fumare all’interno del vagone. Stefano Fassina, leader di Sinistra Italiana e consigliere capitolino ha così commentato quanto accaduto:

Vuoi la tua pubblicità qui?

“Ho parlato con il professor Santoro e mi ha detto che l’operazione è andata bene. Il ragazzo è ancora sotto anestesia e abbiamo evitato di disturbarlo. È importante che il Consiglio comunale ringrazi pubblicamente Maurizio Di Francescantonio per il suo gesto di civiltà: per la ricostruzione morale di Roma il protagonismo civico è decisivo e per questo oggi proporrò di consegnargli un riconoscimento in Aula, perchè diventi simbolo della riscossa civica di Roma”.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo