Vuoi la tua pubblicità qui?
09 Agosto 2022

Pubblicato il

Eurovision Song Contest, edizione 2023 non più in Ucraina ma nel Regno Unito

di Simone Fabi
Il prossimo Eurovision Song Contest Festival si terrà in Gran Bretagna. La decisione in virtù della guerra in Ucraina
Logo dell'Eurovision Song Contest Festival

Ci eravamo lasciati così, con le immagini dei Kalush Orchestra che festeggiavano la vittoria dell’Ucraina alla sessantaseiesima edizione dell’Eurovision Song Contest Festival, lo scorso maggio al PalaOlimpico di Torino.

I Kalush Orchestra all’Eurovision Song Contest Festival 2022

E’ notizia di queste ore che, contrariamente a quanto avviene ogni anno per il detentore del titolo, a ospitare la prossima edizione del Festival non sarà il paese vincitore. L’anno prossimo, infatti, la kermesse si terrà nel Regno Unito. Proprio i britannici, con il cantante Sam Ryder, lo scorso anno si erano classificati secondi.

A comunicarlo Nadine Dorries, ministra della Cultura del governo britannico del dimissionario Boris Johnson. L’annuncio, dopo un accordo raggiunto con le autorità di Kiev, rassegnatesi in seguito al perdurare della guerra in Ucraina.

“In seguito alla richiesta della European Broadcasting Union e delle autorità ucraine” ha detto la ministra Dorries  “sono lieta di annunciare che la Bbc ha concordato di subentrare per ospitare il Festival dell’anno prossimo. Mi duole solo che sia dovuto alla prosecuzione del bagno di sangue perpetrato dalla Russia e al fatto che questo renda impossibile all’Ucraina ospitare l’evento, come sarebbe stato dovuto”.

La Bbc, l’azienda concessionaria del servizio pubblico radiotelevisivo nel Regno Unito, trasmetterà l’evento la prossima primavera.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo