15 Giugno 2021

Pubblicato il

Esclusivo: l’innaturale conversione di Vittorio Sgarbi in Vittorio Garbi

di Redazione

Clamoroso! Incredibile! E' stato clonato. Un suo garbato Avatar si spaccia per lui e ne inquina l'immagine. Dilaga l'indignazione tra i suoi estimatori...

La nostra coscienza di poveri ma onesti informatori non solo condivide l'indignazione generale, ma si sente in dovere di diffondere un giustificato allarme, affinché ogni altro Operatore di radio-tv e stampa diffidi dall'ingannevole imitazione dell'amato Vittorio e contribuisca ad emarginare lo squallido Avatar che ha tratto in inganno perfino l'astuto Giovanni Floris, nella trasmissione "Di Martedì" andata in onda il 3 dicembre. A un certo punto del predetto programma, pochi minuti dopo un'oceanica intervista (avvincente come un ergastolo in regime 41-bis) al Ministro Luigi Di Maio sull'intero scibile umano e sul destino del Cosmo, che cosa accade? Per confrontarsi faccia a faccia con l'ex Ministra Prof.ssa Elsa Fornero compare in collegamento esterno, su un sospetto sfondo indistinto, una altrettanto sospetta, prospetticamente sbilenca, minuscola immagine parziale del Maestro. Molto strano, inquietante e poco consono alla sua fama.

Ebbene, lungi dallo scoccare, come di consueto, i suoi critici dardi avvelenati mirando al cuore dell'enfant prodige di Pomigliano d'Arco, non solo il sedicente Sgarbi evita con aggraziato garbo di commentare anche una sola frase dello Statista, ma addirittura ostenta squisite gentilezze nei confronti dell'esecrata ex Ministra delle Lacrime. E quando lei lo provoca apertamente una, due, tre, quattro volte, contestando senza peli sulla lingua le note tesi politiche del Nostro, il clone palesemente mal riuscito elude -incredibilmente- ogni sollecitazione, anzi sembra fingere di non capire che cosa gli si dica; poi con serafici sorrisi accenna evangeliche frasi concilianti e infine con insolita fretta si congeda con un garbo incompatibile con il suo cognome e con la sua vulcanica verve in grado di provocare cataclismi planetari ed estinzione delle specie viventi più esposte all'impatto.

Inutile aggiungere altri argomenti all'evidenza palmare di una clonazione degna del Dottor Frankenstein. Si aggira dunque tra noi un pericoloso Avatar destabilizzante, capace di un perverso anti-miracolo come l'innaturale conversione di Sgarbi in Garbi. Ci voleva anche questa: come se l'Italia non fosse già destabilizzata da un mare di bufale!

"La cultura occidentale lo ha rovinato". Padre deporta il figlio in Bangladesh

Via al reddito di cittadinanza per gli extracomunitari, previsti gli arretrati

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento