11 Giugno 2021

Pubblicato il

Prima volta di due alfieri

Elia Viviani e Jessica Rossi scelti come portabandiera a Tokyo 2020

di Enrico Salvi

Il pistard e la tiratrice, già ori olimpici, rappresenteranno l'Italia alla cerimonia di apertura il prossimo 23 luglio. Prima volta di due portabandiera e delle rispettive discipline

Portabandiera Tokyo 2020
© Coni Official site

Le indiscrezioni della vigilia sono state parzialmente confermate: Elia Viviani e Jessica Rossi saranno i portabandiera per l’Italia ai prossimi Giochi Olimpici di Tokyo 2020, in programma dal 23 luglio all’8 agosto. La scelta è stata resa nota dal presidente del Coni, Giovanni Malagò: per la prima volta nella storia ci saranno due portabandiera, uno per sesso.

Dopo 24 olimpiadi in cui ha sfilato un portabandiera, a Tokyo 2020 ci sarà una prima volta anche per le discipline di Viviani e Rossi. Elia Viviani, veronese di 32 anni, a Rio 2016 ha portato la prima medaglia d’oro all’Italia nella specialità omnium del ciclismo su pista. Attualmente in gara al Giro d’Italia, dove ha vinto 5 tappe in carriera, su strada ha vinto un campionato italiano (2018) e un campionato europeo (2019).

Storica prima volta anche per Jessica Rossi, quinta portabandiera donna – e terza consecutiva dopo Valentina Vezzali a Londra 2012 e Federica Pellegrini nel 2016. Porta a questo traguardo il tiro a volo, specialità che negli ultimi anni ha dato un grande contributo al medagliere azzurro. Classe 1992 di Cento (Ferrara), appena ventenne conquistò l’oro ai Giochi di Londra 2012 nel trap femminile. Nell’occasione ha conquistato anche il record del mondo con 99 piattelli colpiti su 100. Palmarès da fuoriclasse arricchito anche da 3 ori mondiali e 5 europei.

Se il nome di Elia Viviani era divenuto papabile dalle indiscrezioni dei giorni scorsi, sorprende un po’ di più la scelta di Jessica Rossi, nonostante sia meritata per la carriera e per lo sport rappresentato. Negli ultimi giorni circolavano con insistenza le candidature femminili di Paola Egonu (pallavolo) e Larissa Iapichino (atletica).

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento