Vuoi la tua pubblicità qui?
07 Ottobre 2022

Pubblicato il

Presentazione simboli elettorali

Elezioni. Fiore presenta simbolo Forza Nuova, lo sdegno del Pd: ma non era in carcere?

di Redazione
Il Pd di Bologna reagisce con stizza alla notizia: "Il fascismo è reato non un programma elettorale"
roberto fiore
Roberto Fiore, fondatore di Forza Nuova

E’ cominciata ieri, 12 agosto, la corsa al deposito dei simboli che porterà alle urne l’Italia il 25 settembre.

Sono 74 finora i simboli elettorali presentati al Viminale per le elezioni politiche del 25 settembre, dando così il via alla terza bacheca. L’ordine sulla scheda sarà deciso da un sorteggio.

Una lista anche per Forza Nuova, col simbolo di Alliance fo peace e Freedom, è stata presentata dal suo fondatore, Roberto Fiore.

“Fiore ha presentato ieri il simbolo di Forza Nuova per le elezioni politiche. Dopo l’assalto alla sede della Cgil avevamo chiesto, con una mozione parlamentare, lo scioglimento delle organizzazioni di estrema destra. Si applichi finalmente la previsione costituzionale relativa al divieto di ricostituzione del Partito fascista”. Lo afferma Andrea De Maria, parlamentare bolognese del Pd, con un post su Facebook.

Il sindaco dem di Bologna, Matteo Lepore, batte sullo stesso tasto via Twitter: “Ma Roberto Fiore non era in carcere per l’assalto alla Cgil di Roma? Ora si candida pure alle elezioni del 25 settembre. Applichiamo e difendiamo la Costituzione finché c’è. Il fascismo è reato non un programma elettorale”.
(Pam/ Dire) 

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo