Vuoi la tua pubblicità qui?
04 Ottobre 2022

Pubblicato il

Reddito di cittadinanza

RDC, Sasso: abolirlo per chi ha 20 anni e può accedere al mondo del lavoro

di Redazione
"Non è giusto lasciarlo per chi ha 20 anni, altrimenti i giovani non avrebbero voglia né di studiare né di lavorare"
Gruppo di giovani nella Capitale
Gruppo di giovani nella Capitale

“Con la stesura del programma siamo alle limature. Stiamo studiando una formula per far in modo che gli studenti di medie e superiori non subiscano un salasso per l’acquisto dei libri di testo. Ogni famiglia paga tra i 300 e i 400 euro per i libri di testo, che si cambiano ogni anno. Questi sono i problemi reali delle famiglie, non il rischio degli estremismi di destra. Cerchiamo di mantenere serietà”. Lo ha detto il sottosegretario all’Istruzione e parlamentare della Lega, Rossano Sasso, intervenuto a SkyNews24.

Sasso: RDC giusto per chi non può lavorare

“Il reddito di cittadinanza non va abolito ma modificato. È giusto lasciarlo per chi non può accedere al mondo del lavoro, ma non per chi ha 20 anni, altrimenti i giovani non avrebbero voglia né di studiare né di lavorare”. Così Rossano Sasso, sottosegretario all’Istruzione e parlamentare della Lega, in diretta oggi a SkyNews24. (Adi/ Dire) 

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo