Vuoi la tua pubblicità qui?
30 Gennaio 2023

Pubblicato il

Dramma a Parigi, bambina di 3 anni muore soffocata in una lavatrice: aperte le indagini

di Alice Capriotti
Le ricerche della bambina sono cominciate subito dopo cena, dopo che i genitori non l'hanno vista per tutta la serata
Ambulanza a Parigi

Tragedia nella serata di ieri a Parigi. Una bambina di 3 anni è stata trovata morta dai genitori all’interno di una lavatrice.

L’episodio

Allarmata dalla sua assenza durante la cena, e non trovandola in casa, la famiglia ha deciso di avviare le ricerche per tutto il vicinato. Dopo due ore di ricerche, rientrato a casa il padre ha trovato la piccola all’interno dell’elettrodomestico in fin di vita. Vani tutti i tentativi di rianimarla.

Secondo le prime ricostruzioni fornite dalla stampa francese, la coppia avrebbe cenato con il maggiore dei figli, un 18enne, e non si è preoccupata degli altri fino a fine pasto, quando hanno notato l’assenza della più piccola.

Immediate le ricerche e le richieste di aiuto a tutto il vicinato. La bimba è stata trovata solo verso le 22:30. I soccorsi sono arrivati verso le 23:30 ma la bambina versava in condizioni gravi, ed è stata dichiarata morta un’ora più tardi.

Ancora ignota la causa della morte, che verrà stabilita solo dopo l’autopsia, ma dagli esami preliminari sembra trattarsi di asfissia.

L’ipotesi del padre è che la bambina sia rimasta senz’aria all’interno dell’elettrodomestico, poiché quando è rientrato a casa ha trovato lo sportello chiuso.

Le ipotesi

Le autorità francesi hanno aperto un’inchiesta sul caso per comprendere la dinamica della tragedia. La prima ipotesi è che vi sia entrata da sola durante un gioco a nascondino con i fratelli.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo