30 Luglio 2021

Pubblicato il

Digital Green Certificate

Draghi firma: il Green Pass sarà valido dal 1° luglio in tutta l’Ue

di Chiara Fedeli

Mario Draghi ha firmato il Dpcm che ufficializza il Green Pass in Italia, in attesa del 1° luglio, data in cui la certificazione sarà valida in tutta l'Ue

green pass
Green pass

Il Presidente del Consiglio Mario Draghi ha firmato il Decreto che regolamenta in modo ufficiale e definisce le modalità di rilascio delle Certificazioni verdi digitali nel nostro Paese. Viene così ufficializzata in Italia la Piattaforma nazionale che permetterà di ottenere il Green Pass, valido dal 1 luglio su tutto il territorio Europeo.

Da oggi, 17 giugno, è attivo il sito per richiedere il Green Pass. Sul portale governativo del Green Pass è infatti indicato che tutte le vaccinazioni effettuate entro il 17 giugno, saranno certificate entro il 28 giugno. Per informazioni si può contattare il Numero Verde 800.91.24.91, attivo tutti i giorni dalle ore 8:00 alle ore 20:00.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Ricordiamo che i Green Pass Covid 19 permetteranno di partecipare a eventi pubblici, accedere alle RSA e agevoleranno tutti gli spostamenti sul territorio nazionale. Soprattutto, dal mese di luglio, permetteranno gli spostamenti fuori dall’Italia.

Con la Piattaforma nazionale l’Italia si conforma di fatto al resto dell’Ue, garantendo così l’interoperabilità a livello europeo. Ogni cittadino dell’Unione Europea avrà così un codice identificativo valido a livello nazionale. Per maggiori informazioni su come ottenerle la certificazione, consultare il seguente articolo

Cosa attesta il Green Pass

Il Digital Green Certificate non è che la certificazione di avvenuta guarigione da Covid – e in questo caso, è valida 6 mesi – dell’avvenuta vaccinazione contro il Covid 19 – in questo caso è valida 9 mesi – di esito negativo al tampone antigienico o molecolare – valida per 48 ore.

Palazzo Chigi ha sottolineato che, in alternativa alle versioni digitali, i documenti potranno essere richiesti nella versione cartacea, presso il proprio medico di base o in farmacia. Per chi dispone della tecnologia per ottenere da sé la certificazione (Fascicolo Sanitario Elettronico, App Immuni, App IO; Sistema TS) sarà inoltre possibile di scaricare le certificazioni anche nel loro formato stampabile.

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento