Vuoi la tua pubblicità qui?
15 Agosto 2022

Pubblicato il

Lo sapevate che

Dormire bene rende felici e aiuta a ritrovare il benessere

di Redazione
La relazione tra sonno e salute è un dato di fatto e un fattore fondamentale per un sano riposo è collegato alla melatonina
Giovane donna che dorme, di spalle

Dormire bene aiuta a vivere meglio, in quanto il sonno è un eccellente alleato per la salute del nostro organismo, fondamentale per il benessere del corpo e della mente. Il riposo notturno, infatti, contribuisce al normale funzionamento delle difese immunitarie.

La relazione tra sonno e salute è un dato di fatto. Un fattore fondamentale per un sano riposo è collegato alla melatonina, l’ormone che ha lo scopo di regolare dei ritmi sonno-veglia, aiutando a dormire meglio. Mantenere sempre lo stesso orario per andare a dormire, aiuterà ad abituare il corpo ai ritmi circadiani, così è possibile contrastare l’insonnia. Quest’ultima rappresenta la difficoltà di addormentarsi e di dormire continuativamente senza troppi risvegli.

Alla base dei disturbi del sonno ci sono sicuramente le cattive abitudini, come mettersi a letto ad orari sempre diversi, oppure dormire troppo durante il pomeriggio, cenare in modo pesante o la mancanza di attività fisica. Anche un ambiente disturbato può creare problemi di insonnia, ma anche l’utilizzo sproporzionato di apparecchiature elettroniche.

L’insonnia è ormai diventata un problema molto diffuso. Il trattamento più idoneo ovviamente dipende dalle cause che sono alla base del problema e che hanno portato ad un’alterazione nella produzione della melatonina. In questi casi per affrontare al meglio la problematica soprattutto sul nascere, ci su può affidare ad un integratore per il sonno per colmare la carenza della melatonina, così da dare un aiuto valido e completo all’organismo per addormentarsi in maniera facile e veloce. Non a caso VitaVi propone una delle migliori soluzioni per ripristinare il riposo notturno, prerequisito imprescindibile per il benessere dell’organismo e per poter vivere la giornata al pieno dell’energia e della concentrazione.

Anche le scelte alimentari sono fondamentali, perché cibi troppo pesanti possono disturbare il riposo.

È consigliabile assumere tisane, senza però sostanze eccitanti, per cui evitare la caffeina. Le bevande eccitanti infatti, contenendo della caffeina e altre sostanze chimiche, possono comportare difficoltà nell’addormentarsi. Questo poiché tali sostanze hanno lo scopo di mantenere il cervello attivo, inibendo l’azione dei neurotrasmettitori che consentono di dormire. Anche effettuare una regolare attività fisica, contribuisce a mantenere alti i livelli di serotonina, la quale influisce positivamente sulla qualità del sonno.

Si consiglia infine, anche di dedicare all’esercizio fisico anche soli trenta minuti al giorno, almeno tre volte alla settimana. Tra le diverse buone consuetudini per dormire bene, abbiamo citato le tisane rilassanti, in virtù delle loro proprietà, le quali rilassano mente e corpo. Tra le tisane consigliabili ci sono il tiglio, la camomilla, la valeriana, la mente, la lavanda, la melissa e la maggiorana.

Grazie a VitaVi e ai suoi prodotti ricchi di ingredienti naturali, combattere il sonno spezzato e la stanchezza perpetua non sarà più una cosa impossibile. Infatti con l’aiuto della melatonina di origine naturale, del magnesio, della vitamina B6 ed altri nutrienti naturali contenuti nella formulazione di V / Dream, addormentarsi sarà un gioco da ragazzi.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo