25 Luglio 2021

Pubblicato il

Dilettanti: Pro Appio 1-0 Diana Cynthia, imbattuti dopo nove gare

di Redazione

La nona giornata giocata in casa contro il Diana Cynthia inizia nel migliore dei modi per la compagine nero verde che dopo nenmeno 3' passa subito in vantaggio

La nona giornata giocata in casa contro il Diana Cynthia inizia nel migliore dei modi per la compagine nero verde che dopo nenmeno 3' passa subito in vantaggio: con una bella azione fatta di uno due sulla sinistra, con Trombetta che in area appoggia dietro per Colasanti che con un bel tiro supera il portiere e la infila sotto al sette. La partita sembra quindi tutta in discesa per i padroni di casa che organizzano bene gli spazi con un predominio assoluto del gioco, decisamente spumeggiante e veloce; tante volte alla conclusione con Cortella, Liotti, Lucidi e Colasanti. Proprio il trequartista nero verde si conquista un rigore al 20'. Si incarica della battuta Cortella che si vede parare alla grande il penalty dal forte portiere castellano e non riesce a ribadire in rete. Dopo il rigore è Colasanti che a tu per tu col portiere nell'area piccola, al termine di un'azione stupenda, manca il raddoppio. Si va al riposo col vantaggio di 1 a 0 che va molto stretto ai ragazzi di Mister Fabrizi che certo non hanno subito pericoli per tutti i primi 45'.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Al ritorno in campo il Pro Appio parte ancora forte, ed il Cynthia prova a ripartire, ma la difesa ed il centrocampo neroverdi reggono benissimo e grazie al loro lavoro davanti gli attaccanti hanno molte occasioni. Sempre Cortella va al tiro da fuori e sempre lui spreca un assist di Colasanti nell'area piccola cliccando clamorosamente il pallone. Entra Di Francesco proprio per Cortella e il Pro Appio si aggiudica un altro rigore con successiva espulsione del difensore castellano. Calcia Liotti stavolta ma il portiere neutralizza di nuovo. Sembra una partita stregata che può concludersi con una beffa ormai quasi certa. La prestazione difensiva è però sopra le righe e gli ospiti diventano pericolosi solo con delle punizioni da lontano e con successive mischie dove però è il Pro Appio ad avere sempre la meglio. Entrano anche Cannella e Del Monte che aiutano a mantenere invariato il risultato fino allo scadere. I nero verdi si aggiudicano un'altra vittoria senza subire reti, rimanendo imbattuti dopo nove gare. "Era importante vincere in casa dopo il pareggio di Marino ed in vista di una serie difficilissima di partite a partire già da domenica a Cecchina – Mister Fabrizi dopo il match –  Abbiamo la fame giusta, ma questa cosa dei gol mangiati sta diventando una routine preoccupante. Speriamo di non dover guardarci dietro con rammarico. Lavoreremo per migliorare e per chiudere prima le partite". La decima giornata di campionato vedrà il Pro Appio affrontare la trasferta contro il Pro C. Cecchina.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento