02 Marzo 2021

Pubblicato il

Danza al Teatro Parioli Peppino De Filippo con “Argonauti” FOTO

di Redazione

Avventure e continue peripezie degli Argonauti che, coinvolti in situazioni imprevedibili, sono proiettati in mondi sconosciuti

Nell’ambito della rassegna Parioli in Danza, lunedì 9 e martedì 10 novembre va in scena al Teatro Parioli Peppino De Filippo “ARGONAUTI “- Giasone e Medea, uno spettacolo di danza teatro che vede interpreti Carlotta Bruni, Valeria Busdraghi, Stefano Fardelli, Rosa Merlino, con la partecipazione dell’attrice Cinzia Maccagnano.
Tema dello spettacolo, ridotto drammaturgicamente da  testi di Apollonio Rodio ed Euripide, sono le avventure e le continue peripezie degli Argonauti che, coinvolti in situazioni imprevedibili e proiettati in mondi sconosciuti a contatto con civiltà ignote dalle idee spesso diverse, se non opposte, alle loro, accettano di mettere in campo le proprie certezze e di confrontarle con quelle degli altri uomini, dando prova della loro spregiudicata intelligenza. Una prova, secondo il regista, coreografo (ed anche curatore dell’intera rassegna di danza) Aurelio Gatti, alla quale sono chiamati, ancora oggi, tutti quei navigatori che decidono di uscire dalla rotta stabilita, dalla convenienza e dalle consuetudini per rischiare di sballare, buttare a mare, le proprie convinzioni ormai ben ancorate nel calmo golfo dell’inamovibile buonsenso. In realtà il loro è un viaggio onirico, visionario, tramite il quale raggiungeranno il fondo della loro anima, quel luogo remoto e inviolato dove appare la luce della coscienza, della consapevolezza.
Un viaggio di iniziazione per danza, teatro e musica, scritto a sei mani da Maurizio Donadoni, Aurelio Gatti e Cinzia Maccagnano e realizzato da MDA produzioni Danza.

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento