Vuoi la tua pubblicità qui?
26 Gennaio 2022

Pubblicato il

Covid, ecco il vaccino low cost: una professoressa italiana tra gli ideatori

di Matteo Frascadore
E' nato un nuovo vaccino low cost dal Texas Children’s Hospital e dal Baylor College of Medicine: ideato anche da una professoressa italiana
Vaccino
Vaccino

E’ nato un nuovo vaccino low cost per tutto il mondo. Proviene dal Texas Children’s Hospital e dal Baylor College of Medicine e ha ricevuto l’autorizzazione per l’uso di emergenza in India. Una forma di protezione che permetterebbe di accelerare al massimo il sistema di vaccinazione in tutto il mondo, con il fine di superare quanto prima questa pandemia.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Made in Italy

Tra i cervelli che hanno ideato questo vaccino, oltre a Peter Hotez, ve ne è anche uno Made in Italy. Si tratta della professoressa Maria Elena Bottazzi, scienziata nata in Italia e trasferitasi poi in Honduras, dove ha costruito la sua carriera nella scienza. La produzione del vaccino è avvenuta tramite la tecnologia tradizionale.

“Passo importante per vaccinare il mondo”

Questo annuncio è un primo passo importante per vaccinare il mondo e fermare la pandemia. La nostra tecnologia vaccinale offre un percorso per affrontare una crisi umanitaria in corso, vale a dire la vulnerabilità che i paesi a basso e medio reddito mostrano contro la variante Delta“, ha affermato Hotez in una nota.

Questo è il primo vaccino Covid specifico per la salute globale, per i paesi a medio e basso reddito nel mondo. E’ un vaccino ricombinante che usa tecnologia simile a quella del vaccino per l’epatite B“, ha aggiunto Hotez. “In India ci sono 150 milioni di dose pronte e ora produrranno 100 milioni di dosi al mese, con piani di produzione per un miliardo di dosi“, ha detto alla Cnn.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo