Vuoi la tua pubblicità qui?
20 Gennaio 2021

Pubblicato il

Lo sapevate che...

Clamoroso, il cashback di Natale rende anche con Justmary.fun

di Redazione

Niente più file davanti ai negozi a Natale, il rimborso scatta anche con il delivery di cannabis legale justmary.fun

JustMary.fun
Natale, JustMary.fun

Niente più file davanti ai negozi, il rimborso scatta anche con il delivery di cannabis legale

Il cashback di Natale è partito l’8 dicembre e si concluderà a fine mese. Compiendo 10 operazioni cashless sarà riconosciuto il 10% di rimborso, fino a un massimo di 1.500 euro (il rimborso sarà quindi di massimo 150 euro). Ogni operazione di pagamento sarà considerata fino ad un massimo di 150 euro. Questo primo cashback sarà accreditato a febbraio 2021 sull’Iban indicato al momento dell’adesione all’iniziativa.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Dopo una partenza a ostacoli con diversi problemi, il programma cashback continua a raccogliere tantissime adesioni. Già solo dopo una settimana erano oltre dieci milioni le transazioni acquisite dal sistema. Di certo è che tra le pieghe dei tanti provvedimenti adottati nel nostro bel paese quello del cashback è diventato uno tra quelli in cui si è alzata maggiormente la polemica non solo politica. E’ la cannabis legale cosa c’entra? Fra poco ci arriviamo..

Il cittadino “evoluto”

Nel mentre introduciamo nella narrazione l’”evoluto”, non un personaggio mitologico, ma un cittadino coscienzioso e attento. Il quale invece di affollare le vie del centro cittadino ha deciso di continuare a farsi consegnare i prodotti a casa. Il cashback esclude sempre gli acquisti online, ma li consente, attivando il meccanismo premiante, se il pagamento dell’ordine consegnato a domicilio viene effettuato tramite POS mobile.

Confermato che il sistema di incasso utilizzato dai riders Justmary prevede la partecipazione al cashback di stato, gli ultimi giorni hanno visto una clamorosa impennata di ordini di marijuana legale nelle città servite dal servizio delivery. Un servizio rapido, gratuito e anonimo. Il cashback di stato è subito diventato un incentivo ulteriore per provare i prodotti di assoluta eccellenza e totalmente legali acquistabili con un semplice clic sulla piattaforma.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Insomma, lo avete capito tutti, il cashback di stato è diventato un ulteriore sprint al settore della cannabis legale. E quest’anno ha visto società come Justmary incrementare in tripla cifra la percentuale di crescita del proprio fatturato. Questo si è tradotto in migliaia di nuovi posti di lavoro ben retribuiti e in un atto di sostegno concreto alla filiera agricola italiana. Un momento di relax che in queste feste continua ad essere alla portata di tutti.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento