06 Maggio 2021

Pubblicato il

Choc a Ciampino: si inginocchia sui binari e si fa travolgere dal treno

di Redazione

La vittima, un uomo di 50 anni, poco prima stava leggendo il giornale seduto su una panchina

Suicidio choc nella mattinata di ieri alla stazione ferroviaria di Ciampino. Un uomo di circa 50 anni, che fino a poco prima era stato visto seduto su una panchina a leggere il giornale, è improvvisamente sceso sui binari, si è inginocchiato al centro della strada ferrata e si è lasciato travolgere dal treno regionale delle 11.40.

Tutto è successo in pochi attimi e per il 50enne non c’è stato niente da fare. I carabinieri stanno lavorando per identificare la vittima di quello che sembra a tutti gli effetti un gesto volontario.

Sconvolti i passeggeri presenti in stazione in attesa dei convogli, che hanno assistito a tutta la scena, senza avere la possibilità e il tempo di intervenire. I carabinieri hanno anche acquisito i filmati della videosorveglianza dello scalo ferroviario per capire come il suicida sia arrivato fin lì e come sia stato possibile che sia sceso sui binari senza essere fermato da nessuno. Da capire anche i motivi del tragico gesto.

Il macchinista del treno ha tentato inutilmente una disperata frenata. Il traffico attorno alla stazione di Ciampino è rimasto a lungo bloccato.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento