30 Luglio 2021

Pubblicato il

ChicMeUp, il Social Shop pensato per tutti, finalmente online

di Redazione

Nuova startup tutta italiana, nata dalla passione di due ragazze romane, ChicMeUp, Social Shop di abbigliamento online

Il web si arricchisce della presenza di una startup tutta italiana, nata dalla passione e dalla dedizione di due ragazze romane, Maria Luisa e Alessia, che hanno deciso di puntare su una realtà fresca e giovane come quella di ChicMeUp, Social Shop di abbigliamento online.

ChicMeUp si presenta come un grande guardaroba virtuale, dove è possibile trovare un’ampia scelta online di capi di abbigliamento nuovi e vintage, oltre ad abiti acquistati in precedenza e mai messi, per uomo, donna, bimbo e bimba.

Vuoi la tua pubblicità qui?

I brand più famosi si uniscono ai nuovi marchi emergenti per realizzare un’offerta convincente e capace di rinnovarsi con continuità.

La forza di questa realtà sta nel collegare tra di loro due concetti, ossia quello di marketplace, spazio virtuale dove acquistare o vendere prodotti, con quello di condivisione sociale.

Si crea, perciò, un luogo dove si può non solo fare shopping, ma condividere con gli altri idee, ispirazioni e forme alternative di moda che possono essere vendute direttamente sul sito.

Uno store online dove acquistare, vendere e condividere.

ChicMeUp viene considerato un Social Shop, proprio perché viene data la possibilità a tutti gli utenti iscritti di vendere i propri capi di abbigliamento, aprendo, di fatto, un vero e proprio negozio virtuale.

La differenza sta nella tipologia di utente che decide di collaborare con il sito: il privato, ad esempio, ha la possibilità di vendere i vestiti usati o che non ha mai scelto di indossare, il negoziante può mettere in vendita i capi dei migliori brand di abbigliamento, mentre lo stilista emergente può far vedere quelle che sono le sue creazioni e sfruttare un’occasione unica per mettersi in mostra col grande pubblico.

Attraverso le vetrine online si attraggono, quindi, nuovi potenziali clienti, ma anche followers.

Per diventare venditore su ChicMeUp basterà registrarsi sul sito e scegliere una tra le precedenti tipologie proposte; sarà possibile, in seguito, arricchire il proprio angolo con foto, descrizioni e articoli per raccontare e condividere sui social tutto ciò che vogliamo sui nostri capi di abbigliamento.

Gli utenti che navigano sul sito di ChicMeUp possono sfruttare anche la possibilità di leggere alcuni tutorial che serviranno per scattare delle ottime foto ai capi di abbigliamento che saranno inseriti all’interno delle vetrine online, stando attenti all’angolazione e alla luce. Sono presenti anche dei tutorial che descrivono le taglie e la vestibilità degli abiti.

Una realtà giovane e che valorizza la persona, aiutandola a comunicare la sua identità attraverso gli abiti e lo stile di tutti i giorni. Visitando il sito web di ChicMeUp potrete avere maggiori informazioni e decidere sin da subito se creare un profilo utente per vendere i propri capi di abbigliamento.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento