22 Ottobre 2021

Pubblicato il

Centocelle, ragazza di 16 anni muore per choc anafilattico dopo un drink

di Redazione
Dopo aver trascorso la serata in un bar del quartiere la minorenne ha iniziato a respirare male

Una normale serata con gli amici si è conclusa in tragedia a Roma. Una ragazza romana di 16 anni, è morta dopo aver accusato un malore in strada nella notte di sabato. È accaduto in piazza delle Gardenie, a Centocelle. Non è escluso che la ragazza possa aver mangiato o bevuto un drink che conteneva qualcosa a cui era allergica, ma sarà l'autopsia a chiarire con esattezza le cause del decesso. 

Sulla vicenda stanno indagando i Carabinieri che in queste ore stanno ascoltando gli amici che erano con lei e la famiglia.

La giovane, studentessa appassionata di beach volley, si è sentita male in strada verso le 23, dopo aver trascorso la serata con gli amici in un bar del quartiere, diventato negli ultimi tempi uno dei maggiori luoghi di ritrovo della movida romana. All'improvviso la minorenne ha iniziato a respirare male, non riusciva a deglutire, ed è svenuta: gli amici, spaventati, hanno chiamato immediatamente il 118.  

I sanitari hanno avvisato i carabinieri che hanno subito avviato le indagini per capire cosa sia accaduto e ricostruire così le ultime ore di vita della 16enne. Da chiarire se la ragazza abbia mangiato o bevuto qualcosa che le ha scatenato lo choc. Il corpo della giovane è stato trasportato all'istituto di Medicina Legale della Sapienza per l'autopsia. 

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo