09 Maggio 2021

Pubblicato il

Caso Emanuela Orlandi, incredibile in Vaticano: le tombe sono vuote

di Redazione

L'avvocato Sgrò: "L'unica certezza è che non ci sia nessun cadavere sepolto in nessuna delle due tombe. Siamo rimasti tutti meravigliati di questa cosa"

"Non ci sono sepolture e non ci sono ossa: le due tombe sono completamente vuote, è incredibile". Lo ha dichiarato pochi minuti fa Laura Sgrò, legale della famiglia di Emanuela Orlandi, in seguito alle operazioni di apertura delle tombe nel cimitero Teutonico.

"Le operazioni – ha spiegato l'avvocato – si sono concluse: una tomba è in fase di chiusura; per l'altra è stato disposto l'ordine che resti aperta ancora per qualche ora. L'unica certezza è che non ci sia nessun cadavere sepolto in nessuna delle due tombe. Siamo rimasti tutti meravigliati di questa cosa".

 

Leggi anche:

Caso Orlandi, al via l'apertura delle tombe al cimitero Teutonico in Vaticano

Caso Orlandi, Altre ossa in Nunziatura Apostolica

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento