22 Settembre 2021

Pubblicato il

Dispute amichevoli

Cartellino rosso per Roberto Mancini: l’autostrada è chiusa e il ct si infuria…

di Chiara Fedeli
Il botta e risposta sui social tra l'allenatore azzurro e Autostrade per l'Italia
Roberto Mancini
Roberto Mancini

Al rientro dopo la vittoria di ieri, mercoledì 8 settembre, che ha visto gli azzurri trionfare sulla Lituania per 5-0, il ct dell’Italia Roberto Mancini è incappato in una chiusura autostradale che gli ha letteralmente sbarrato la strada, mandandolo su tutte le furie.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Strada interdetta al rientro post-vittoria

Dallo stadio di Reggio Emilia – che ha accolto la disputa – al suo ritorno a casa, il commissario tecnico degli azzurri non ha potuto proseguire perché sul tratto autostradale che avrebbe dovuto prendere vi erano operai a lavoro. Un fatto che il ct della nazionale non è riuscito proprio a mandar giù, come mostra la sua reazione sul suo profilo Instagram.

Lo sfogo sui social

“Arrivi a mezzanotte dalla A7 allo svincolo della 26 e trovi l’autostrada chiusa senza cartello che lo segnali” si è sfogato Mancini sui social. “Vergognatevi, ma in tanti dovete vergognarvi” scrive nella sua storia di Instagram pubblicata intorno alla mezzanotte di ieri. Insomma, l’allenatore che ha accompagnato il trionfo della Nazionale agli Europei di calcio 2021 l’avrebbe presa proprio male; ma la risposta di Aspi, Autostrade per l’Italia, non si è fatta attendere e, sempre su Instagram, la società ha così replicato a Mancini:

La risposta di Aspi

“La chiusura della A26, inclusa in un programma di lavori riguardanti le gallerie, è stata attivata ieri dalle ore 21, in direzione Genova, a partire dal bivio per Novi Ligure/A7 fino al bivio per la A10. L’informazione della chiusura, inserita anche come previsione nella home page del nostro sito, è risultata sempre esposta sui pannelli luminosi in avvicinamento al tratto interessato, sia dalla A7 che dalla A26. In particolare, la chiusura è stata preannunciata fin dalle ore 9 del mattino e in continuità segnalata a partire dalle 21 per tutta la durata dell’evento. Prendiamo in ogni caso spunto dal suo messaggio e cercheremo di migliorare ancora di più l’informazione di servizio”

Dalla storia su Instagram di Roberto Mancini

Aspi ha poi concluso con un invito all’allenatore della Nazionale: “Dentro quelle gallerie lavorano ogni giorno e notte centinaia di uomini e donne che danno il massimo per rispettare i tempi di consegna. Le andrebbe di venire a conoscerli? Saremmo infatti lieti di invitarla a fare un sopralluogo dentro questi cantieri. Troverà tanta passione e impegno, oltre che accesi tifosi suoi e della Nazionale che, invece che vergognarsi, la accoglieranno in modo affettuoso. Che ne pensa? La aspettiamo!”

Noi speriamo che Roberto Mancini accolga l’invito, e che possa davvero andare a festeggiare la grande vittoria di ieri con tutti i tifosi-operai che lavorano, giorno e notte, per Autostrade per l’Italia.

Fonti: Agenzia Dire

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo