Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Settembre 2020

Pubblicato il

Caos da coronavirus, Conte propone protocollo analogo per tutte le regioni

di Redazione

"Noi proporremo un protocollo condiviso con tutti i governatori regionali per evitare di andare in ordine sparso"

L'Italia nel caos. Borse in calo vertiginoso e turismo in pericolo. In diversi comuni delle regioni dove sono stati registrati casi e da questa mattina anche a Roma assalti ai supermercati per acquistare pasta, cibi in scatola e disinfettanti. Ieri l'avviso della Croce Rossa contro gli sciacalli che si presentano a casa delle persone, soprattutto anziani, per trafugare oggetti fingendosi operatori che effettuano il tampone. Nel Lazio da questa mattina previste multe per chi arriva dalle regioni-focolaio del nord e non avvisa le Asl. Bus bonificati con agenti chimici disinfettanti. Nel Lazio non risluta esserci ancora alcun caso autoctono, ma nessuno può dirsi totlamente al sicuro. 

Le diverse disposizioni regionali in merito a scuole, mense, musei, trasporti, condotte da adottare e da evitare stanno frammentando il paese, generando confusione e rischiando così di non essere neppure efficaci al meglio. Perciò Conte è intervenuto questa mattina per annunciare un protocollo che omologhi le regioni italiane nelle misure di prevenzione del Sars-coV-2.  

"Noi proporremo un protocollo condiviso con tutti" i governatori regionali "per evitare di andare in ordine sparso", dice il presidente del consiglio Giuseppe Conte, prima della riunione alla protezione civile coi presidenti di regione e coi ministri. Sono ottimista, ho gia' notato una predisposizione da parte dei governatori alla collaborazione. Questo e' il momento del confronto, per concordare le prossime azioni".

Leggi anche: 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Salute, tutti gli errori del Governo sul Coronavirus

Portuense, ennesimo incendio su un bus Atac tra via Frattini e Largo La Loggia

 

 

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento