20 Settembre 2021

Pubblicato il

Calciomercato Roma: si lavora per rinnovare l’attacco

di Redazione
La Roma alle prese con il calciomercato sta monitorando un nuovo giocatore sulla fascia e valutando una possibile cessione in attacco

La Roma, come tutte le altre società, è al lavoro per preparare la squadra verso l’inizio della prossima stagione, ma soprattutto è impegnata nel trovare le pedine giuste da inserire in rosa. Gli innesti in difesa di Juan Jesus e Mario Rui sembrano non bastare ai giallorossi che stanno monitorando i profili di diversi giocatori che potrebbero migliorare il tasso tecnico della squadra orchestrata da Luciano Spalletti.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Walter Sabatini e il suo staff stanno, difatti, valutando ormai da tempo la possibilità di prendere un nuovo laterale per la fascia nel reparto arretrato. Nei giorni scorsi si sono fatti i nomi di Pablo  Zabaleta e Silvan Widmer.  Sembra però, secondo alcune indiscrezioni di calciomercato, che la lista dei possibili papabili sulla fascia giallorossa si sia allungata. Sul taccuino di Sabatini è apparso un nuovo nome, quello di Bruno Peres del Torino. Il laterale destro brasiliano è corteggiato da diversi club europei, su tutti il Manchester City di Guardiola e i granata sembrano disposti a cedere il giocatore, ma solo se l’offerta risulti importante. Il presidente Cairo, infatti, sembra aver già rifiutato una prima offerta dei Citizens di 15 milioni. La Roma, in buoni rapporti con il Torino, dovrà presentare, quindi, una cifra almeno superiore ai 20 per soddisfare le richieste della società piemontese e battere la concorrenza del City.

In casa Roma, oltre ai possibili acquisti si valutano anche quelle che potrebbero essere le cessioni. Una su tutte sembra quella di Edin Dzeko che sembra non aver soddisfatto troppo i giallorossi. All’attaccante bosniaco, nelle ultime ore, sembra essersi avvicinato il Napoli che a breve saluterà Gonzalo Higuain che approderà alla Juventus. Il centravanti ex-Manchester City sembra piacere a mister Sarri, ma il bosniaco non è la prima scelta dei partenopei che preferirebbero Icardi o Zaza. Sul bosniaco, però, c’è anche il Milan che a breve potrebbe perdere Carlos Bacca. Un eventuale cessione di Dzeko costringerebbe la Roma a trovare un sostituto in attacco che possa garantire peso e gol. Un nome che piace molto a Spalletti è quello di Simone Zaza, ma la concorrenza anche in questo caso è abbastanza forte. Su Zaza, infatti, ci sarebbero il Napoli e soprattutto il Wolfsburg che ha già recapitato alla Juventus un’offerta da 25 milioni.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo