14 Giugno 2021

Pubblicato il

Cagliari 0 – 1 A.S. Roma, decide Under: la Champions è a un passo

di Redazione

La Roma torna da sola terza in classifica, il Cagliari invece trema: terzultimo, ad un passo dalla serie b

Nel posticipo della 36^ giornata di Serie A la Roma vince a Cagliari grazie ad una rete di Ünder dopo 15 minuti. Ai giallorossi adesso servirà solamente un punto nelle ultime due partite per qualificarsi alla prossima Champions, rossoblù ora terzultimi con lo spettro della serie b sempre più vicino.

Parte forte il Cagliari con Deiola, che al primo minuto sfrutta un'indecisione del debuttante Capradossi e prova a sorprendere Alisson dalla distanza: la conclusione di sinistro si spegne fuori non di molto. Dopo 8 minuti è Farias ad avere sul destro la palla del vantaggio: il suo tiro a giro dal limite dell'area sfiora il palo alla sinistra di Alisson.

Al 15' il turco Under segna il gol partita con un preciso diagonale di sinistro su cui Cragno non può arrivare. Il Cagliari si rivede in avanti al 33': cross di Deiola da destra per Pavoletti che tocca con l'esterno sinistro, ma Alisson blocca a terra. La squadra di Lopez ha una clamorosa occasione per il pari al 36' con Bruno Peres che va a un passo dall'autorete deviando un cross di Ionita: Alisson dimostra ancora una volta le sue enormi qualità e salva la porta giallorossa con un grande riflesso. Si va al riposo con la Roma in vantaggio per 0 – 1.

Nella ripresa parte forte il Cagliari alla ricerca del gol salvezza: dopo neanche un minuto Farias anticipa Alisson in uscita, ma Capradossi riesce a evitare la conclusione dell'attaccante rossoblù mettendo il pallone in angolo. Al 55' ancora Farias spreca una clamorosa occasione per pareggiare: il brasiliano parte sul filo del fuorigioco e si presenta davanti ad Alisson, sbagliando però il controllo prima di riuscire a concludere verso la porta. Per la Roma entra Florenzi ed esce Bruno Peres. Al 66' Fazio stacca bene sugli sviluppi di un calcio d'angolo e di testa la mette alta sopra la traversa.   

Al 72' ancora Farias (il migliore dei suoi), sfruttando un errore di Florenzi, si invola verso la porta della Roma ma viene anticipato all'ultimo da Kolarov in scivolata. Per Di Bello l'intervento del serbo è regolare, grandi proteste, invece, dei giocatori del Cagliari. Lopez mette dentro Sau e Cossu rispettivamente al posto di Farias e Ionita.

Il Cagliari si butta tutto in avanti, la Roma indietreggia: il finale è un forcing dei padroni di casa. Tra i giallorossi è evidente la stanchezza dopo la semifinale con il Liverpool, ma il risultato non cambia: vince la Roma. Ai giallorossi basterà adesso un solo punto nelle ultime due partite per qualificarsi alla prossima Champions, i rossoblù sono invece terzultimi in classifica e dovranno conquistare punti pesanti negli ultimi 180 minuti per evitare la retrocessione in Serie B. 

 

LEGGI ANCHE:

S.S. Lazio 1 – 1 Atalanta, adesso l'Inter è a meno due dai biancocelesti

La clamorosa iniziativa legale:"Inter-Juventus si deve rigiocare"

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento