06 Maggio 2021

Pubblicato il

Cadavere di una donna rinvenuto nel Tevere

di Redazione

E' stato notato da una turista a Ponte Sublicio. La donna avrebbe 30 anni ed era completamente nuda

Giallo a Roma su un cadavere rinvenuto nel Tevere intorno alle 11.30 odierne sotto il Ponte Sublicio, all'altezza del Lungotevere Aventino. Una turista ha notato il corpo di una donna privo di vita e ha segnalato l'accaduto ai Carabinieri della stazione di Trastevere, che sono giunti sul posto insieme ai Vigili del Fuoco e a un medico legale.

In base ai primi rilievi effettuati è stato accertato che si tratta di una donna di circa 30 anni, della quale ancora non si conoscono le generalità. L'Ansa riferisce che secondo gli investigatori non si tratterebbe di una clochard. La donna non indossava alcun indumento e non ha alcun segno di riconoscimento. Il cadavere ha alcune escoriazioni, dovute probabilmente ai rami e ai detriti, e da una prima analisi sarebbe rimasto in acqua per 4-5 giorni.

I Carabinieri sono al lavoro per risalire all'identità della donna e per risalire alle cause del decesso. Al momento non si segue nessuna pista in particolare e occorrerà, pertanto, attendere l'esito degli esami e delle indagini che saranno effettuati nei prossimi giorni.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento