Vuoi la tua pubblicità qui?
28 Settembre 2022

Pubblicato il

Brescia, bambino di due anni ferito dal proiettile di una guardia giurata

di Alice Capriotti
La guardia giurata stava tirando qualche colpo di pistola insieme ai nipoti a un cartello stradale lungo una via di Corte Franca
Cartello stradale con segni di proiettile

Lunedì, 15 agosto, un bambino di due anni è stato ferito da un proiettile esploso dalla pistola di una guardia giurata.

La vicenda

L’episodio è avvenuto a Corte Franca, comune della provincia di Brescia. La guardia giurata, vicino di casa del bambino, in quel momento si trovava in strada insieme ai nipoti e stava sparando a un cartello stradale. Il proiettile ha raggiunto il piccolo che si trovava in quel momento di fronte alla finestra.

La famiglia ha subito allertato i sanitari del 118, i quali hanno trasportato d’urgenza il piccolo all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, dove è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico. I dottori sono ottimisti circa le condizioni del bambino, dato che è vigile e in grado di respirare senza aiuti.  

La posizione della guardia giurata è ancora sottoposta alle verifiche delle autorità, per il momento non è incriminata. È possibile che nei prossimi giorni venga richiesta una perizia balistica per ricostruire la traiettoria del proiettile.  

Secondo le prime ricostruzioni, le urla del padre erano così forti tanto che un vicino di casa ha dichiarato: “Ho sentito il padre che urlava ‘lo hai ammazzato’ e ho visto la mamma correre in strada con il bambino tra le braccia”

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo