14 Giugno 2021

Pubblicato il

Branco di cani aggredisce un cucciolo e la sua padrona a Villa Pamphili

di Redazione

La donna stava passeggiando con il suo cagnolino quando i tre cani di grossa taglia hanno attaccato il cucciolo

Ieri mattina a Villa Pamphili, a Roma, un branco di cani ha attaccato un cucciolo di sei mesi che stava passeggiando insieme alla padrona.

Secondo quanto riportato da "Il Messaggero", la padrona è intervenuta per salvare il cagnolino dalla morsa dei cani, ma questi non avrebbero mollato la presa. Uno dei tre cani ha quindi azzannato e trascinato il cucciolo in un fossato, mentre gli altri due hanno aggredito la donna di 45 anni, mordendola alle braccia e alle gambe. Spaventati forse dalle grida dei passanti, i cani sono poi fuggiti via. 

La donna è stata portata in ambulanza al pronto soccorso del San Camillo. I medici l’hanno dimessa con una prognosi di dieci giorni e dodici punti di sutura alle braccia. Il cucciolo, un incrocio tra un Lagotto e un meticcio il cui nome è Fred, è stato curato: ha riportato molte ferite su tutto il corpo. 

A quanto pare il branco ha già aggredito altre volte. Alcuni frequentatori di Villa Pamphili ipotizzano che non si tratti di cani randagi ma animali di proprietà di una signora, solita a lasciarli liberi.

LEGGI ANCHE 

Roma, Discarica abusiva sopra Appia Antica, una piramide di lordura

Roma, Colosseo, Turista 17enne stacca frammento colonna Anfiteatro

Roma, Stadio Tor di Valle: "Surreale il silenzio assoluto del M5s"

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento