24 Febbraio 2021

Pubblicato il

Boris Johnson ricoverato: il premier inglese accusa febbre alta e tosse

di Redazione

Il premier inglese ricoverato per monitorare il suo stato di saluto, dato che i sintomi del Covid-19 si sono fatti importanti

Il primo ministro inglese, Boris Johnson, alla sua seconda settimana di quarantena, ha visto peggiorare le sue condizioni di salute causate dalla Sars-coV-2, sintomi come febbre alta e tosse hanno fatto sì che venisse deciso per lui il ricovero in un ospedale di Londra. 

I tabloid commentavano come dal momento della notizia Johnson avesse smesso di apparire in video conferenza e come il suo pallore fosse indicativo di un forte malessere. La sua fidanzata e futura moglie, Carrie Symonds, incinta al sesto mese, ha dichiarato anche lei di soffrire i sintomi del virus, ma di stare megio nella seconda settimana di quarantena. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Leggi anche: 

Vuoi la tua pubblicità qui?

"Roma in quarantena" attraverso le splendide illustrazioni di Elisa Colarossi

Coronavirus, ISS: Curva scende, iniziare a pensare Fase 2 se dati si confermano

 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento