Atterraggio di emergenza per l’elicottero di Renzi diretto a Roma

1

Era diretto a Roma l'elicottero del presidente del Consiglio Matteo Renzi, in partenza da Firenze, costretto a un atterraggio di emergenza a Badia al Pino, nel comune di Civitella in Valdichiana, nei pressi di Arezzo.

Da Palazzo Chigi fanno sapere che si è trattato di un atterraggio fuori programma a causa delle cattive condizioni atmosferiche: nessun problema tecnico, dunque.

L’elicottero è atterrato in un campo sportivo; nessun ferito. Secondo quanto riferisce l’Ansa, il premier Renzi sarebbe poi stato raggiunto dalla scorta, per proseguire in auto il viaggio verso Roma.