#AsRoma, caccia al bomber: se salta Bacca si pensa a Benteke

6

[da www.tuttocalcionews.net]
A Roma è caccia aperta all’attaccante. Dopo il fallimento di Doumbia e la bagarre Destro-Garcia, la Capitale sogna un centravanti di alto profilo. Il primo nome risponde a quello di Carlos Bacca, colombiano di 28 anni in forze al Siviglia. Con cui ha vinto due volte l’Europa League, l’ultima da protagonista grazie a una doppietta in finale contro il Dnipro. L’agente del calciatore ha già dichiarato che Roma è una piazza gradita. Bisogna però convincere il Siviglia che non si accontenta di meno di 25 milioni.

Un esborso troppo alto per la Roma, che cerca alternative. E Sabatini l'ha già pronta: Christian Benteke, belga dell’Aston Villa. Forte fisicamente e soprattutto prolifico, Garcia lo stima notevolmente. Fino allo scorso anno Benteke è stato l’enphant prodige della Premier League. Un anno e una lesione al crociato dopo, ha perso estimatori ma non l’ambizione di lasciare Londra per una grande squadra. Dovesse arrivare un’offerta romanista il belga ne sarebbe entusiasta. Questione di priorità. Prima Sabatini tenterà ancora di convincere Bacca. Dovesse andare male, è già pronto a stuzzicare Benteke, il sostituto di lusso.