01 Marzo 2021

Pubblicato il

Aspirante suicida dall’acquedotto Alessandrino

di Adriano Di Benedetto

Da troppo tempo una persona sale sull'acquedotto di via Palmiro Togliatti...

Ormai da troppo tempo che c'è una persona che ogni tanto sale sull'acquedotto di via Palmiro Togliatti e minaccia di gettarsi, per fortuna fino adesso non lo ha ancora fatto.

Nella sua permanenza sull'acquedotto comincia a togliersi le bende che alcuni giorni fa i dottori gli avevano applicato, tira fuori una lametta oppure un taglierino e comincia a tagliarsi le braccia e la pancia. E se non viene aiuto – minaccia – si butta. 

Alcuni giorni fa fece la stessa cosa; una volta medicato promise che non lo avrebbe fatto più. Addirittura i vigili del fuoco fecero una colletta con tutti i presenti per poterlo aiutare.

A distanza di giorni, oggi è risalito di nuovo ripetendo le stesse cose di sempre, creando nella zona un caos perché a quell'ora la via è molto trafficata. Da non sottovalutare l'impegno delle forze dell'ordine, dei vigili del fuoco, ambulanze, polizia municipale. Per farla breve provoca un caos totale: ci sono state molte lamentele degli abitanti delle zone limitrofe.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento