21 Settembre 2021

Pubblicato il

Asili nido, Municipio VIII dice no a sospensione aumento tariffe

di Redazione
Bocciata la sospensione dell'aumento delle tariffe dei nidi comunali: i consiglieri M5S protestano contro la maggioranza

La maggioranza del Municipio VIII ha bocciato stamane la proposta dei consiglieri del M5S in Municipio VIII, Carlo Cafarotti e Valentina Vivarelli, sulla sospensione dell'aumento delle tariffe dei nidi comunali, protocollata il 2 ottobre.

Vuoi la tua pubblicità qui?

I due consiglieri hanno reso pubblico il proprio sconforto in una nota congiunta sottolineando come la maggioranza del Consiglio municipale non se la sia sentita di approvare un provvedimento che era stato invece approvato all'unanimità dal Tar, con una sentenza dello scorso 23 ottobre.

Si legge nel comunicato stampa: "Chi giudica inutile discutere un atto in consiglio solo perché la magistratura si è espressa là dove la politica non ha avuto il coraggio di intervenire, avrebbe dovuto assistere alla discussione di questa mattina: una sinistra che si dice favorevole all'aumento delle tasse a fronte di servizi a loro dire impeccabili".

I consiglieri rimarcano infine, prendendo spunto dalle dichiarazioni del consigliere capitolino Daniele Frongia (M5S) come permengano ancora "molte sacche di sprechi per centinaia di milioni di euro" nella spending review del Comune di Roma Capitale, che a detta dei due consiglieri grillini "fa ancora fatica nel procedere ad una razionalizzazione della spesa pubblica".

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo