05 Marzo 2021

Pubblicato il

Arriva la revoca, niente Centro di Accoglienza a Settecamini di Roma

di Redazione

Vittoria e festeggiamenti dei cittadini e residenti

Vittoria. Vittoria a tutto tondo per i cittadini di Settecamini che, dopo settimane e settimane di battaglie, hanno ottenuto la revoca in relazione al centro di accoglienza che stava per arrivare in largo Chiaro Davanzati.

Delle proteste dei residenti, avevamo iniziato a parlarne lo scorso 9 Aprile, quando si erano manifestati i primi segni di dissenso. Le proteste poi sono continuate, e sono arrivate dritte al centro di Roma, in piazza Madonna di Loreto, dove i residenti di Settecamini, affiancati dai militanti di Casa Pound, avevano dato vita ad un sit-in pacifico per ribadire il loro secco ‘No’ al centro di accoglienza. Infine, avevamo incontrato direttamente il Comitato formatosi spontaneamente in occasione del nostro Tour del Degrado’ in Municipio VI.

La notizia della revoca giunge direttamente dagli esponenti del CAOP, il Coordinamento cittadino di Ponte di Nona, che in questi mesi ha affiancato i residenti d Settecamini nella loro battaglia. “Noi siamo stati fieri di essere vicino a loro in tutte le nostre possibilità di intervento e di aver contribuito che fossero assistiti da persone giuste che si sono attivate fino a farli vincere – si legge in un post su Facebook – Ma la vittoria bella che hanno ottenuto è tutta loro, le loro lotte, le loro Manifestazioni, la loro passione nel Manifestare andranno nella Storia, sono stati mitici fino alla fine! Grandi, veramente grandi!”.

E poi arrivano i ringraziamenti: “Vogliamo ringraziare pubblicamente le persone che noi abbiamo messo in campo e che sono stati vicini ai nostri amici, in particolare l’On. Ignazio Cozzoli, vicepresidente Commissione Politiche Sociali e della Salute, il caro nostro amico Fabrizio Santori, consigliere alla Regione Lazio, Luciano Ciocchetti che ci ha messo a disposizione dei giornalisti, il caro amico di Franco Pirina (presidente del CAOP, ndr), Gianluca Ricci, coordinatore di Luciano Ciocchetti che si è attivato in maniera esemplare al raggiungimento di questo grande traguardo. Si ringraziano i ragazzi di CasaPound – si legge ancora – per essere stati vicino e sempre presenti alle Manifestazioni dei nostri amici di Settecamini, nel sostenerli e mettere in campo anche loro le forze necessarie ed utili al raggiungimento dei risultati ottenuti. Ancora una volta questi ragazzi, più compatti ed uniti che mai, hanno dimostrato di essere vicino alla gente e mai tirarsi indietro anche innanzi ad ambienti ostili nei loro confronti”.

I cittadini e residenti di hanno poi festeggiato in serata la loro vittoria. 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento