Vuoi la tua pubblicità qui?
28 Settembre 2022

Pubblicato il

Nuova stagione

Arriva Barbara D’Urso e si accendono le luci su Pomeriggio Cinque

di Marco Vittiglio
Possiamo ormai affermare che Barbara D'Urso possa far tranquillamente parte dello stato di famiglia di milioni di italiani
Barbara D'Urso con un mazzo di fiori rosa
Barbara D'Urso

Arrivare al successo: difficilissimo. Confermarsi : arduo.15 anni ininterrotti: impossibile … Ma non per la D’Urso.

Esattamente da 15 anni consecutivi, la meravigliosa conduttrice riesce nell’ arduo compito di intrattenere quotidianamente milioni di telespettatori, dal lunedì al venerdì, senza soluzione di continuità. Il suo innegabile magnetismo fa sì che chiunque abbia assistito almeno una volta a uno dei suoi appuntamenti pomeridiani, resti affascinato sia dalla professionalità che soprattutto dall’umanità con la quale la vera signora della televisione riesce ad argomentare qualsiasi fatto accaduto.

La D’Urso, possiamo ormai affermare che possa far tranquillamente parte dello stato di famiglia di milioni di italiani, vista l’empatia contagiosa che riesce a emanare e far percepire a chi siede dall’ altra parte dello schermo. Nel corso dei lustri, precisamente ben tre, abbiamo visto mutare il mondo della televisione e chi ne fa parte. Fino al punto di trasformarsi in un vero e proprio pianeta impazzito, in un mondo continuamente pieno di variazioni e mutazioni anche quello televisivo ha subito una trasformazione totale. Possiamo affermare che tutto televisivamente è cambiato, nel settore dei media si è trasformato tutto, tranne la D’Urso.

Contrariamente ai tempi, Barbara D’Urso da sempre porta avanti, con la personalità che la contraddistingue, il proprio modo di svolgere la professione televisiva e seppur rimanendo sempre al passo con i tempi, spesso addirittura anticipandoli, mantiene vivi quei valori ormai da tempo dimenticati e desueti, quali la genuinità, la competenza e il voler a tutti i costi sempre e comunque anteporre la propria faccia a tutto. Senza mai cercare di nascondersi dietro la classica foglia di rosmarino, al contrario di molti altri.

Spesso e volentieri i programmi condotti dalla D’Urso hanno subìto modifiche sostanziali nel corso degli anni. In primis, l’orario di messa in onda per poi passare alle continue variazioni delle giornate di trasmissione. Nonostante il suo Pomeriggio Cinque abbia avuto una sostanziale riduzione di orario rispetto alle passate edizioni e attualmente abbia una durata di gran lunga inferiore rispetto ai programmi dei colleghi delle altre emittenti televisive, la conduttrice dal sorriso che non conosce confini riesce nell’ impresa di ottenere sempre dei risultati di share e di fatturato più che straordinari, catturando sempre e comunque l’attenzione televisiva nazionale.

Abbiamo specificato in precedenza parlando di colleghi e non di avversari o antagonisti televisivi alla conduzione degli altri programmi nella medesima fascia oraria concomitanti con Pomeriggio Cinque, in quanto per la D’Urso non ci sono avversari da sconfiggere né record da perseguire. Ma soltanto percorsi professionali da svolgere nella maniera più corretta possibile. Vogliamo ricordare il ruolo impareggiabile di scouting che la D’Urso da sempre svolge a beneficio di tutta la televisione italiana, in quanto la maggior parte dei personaggi che ne fanno parte sono stati da lei scoperti e valorizzati.

Ma che lontano dai programmi condotti della biondissima conduttrice difficilmente riescono a produrre delle performance di livello, dimostrando così di essere anche un’ottima motivatrice, capace di riuscire a tirar fuori il massimo dai suoi ospiti e opinionisti.

In conclusione possiamo affermare che il valore aggiunto dei programmi condotti dalla D’Urso, sia proprio lei, la bellissima Barbara, sempre più simile alla gibigiana. Cosa è la gibigiana? Quel riflesso dorato di luce che si specchia nel mare durante il tramonto.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo