Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Settembre 2022

Pubblicato il

Tv: “X Factor” alla riscossa, tra nuovi giurati e nuova conduzione

di Morena Di Giulio
Esordio strepitoso per la nuova edizione di X Factor, che sceglie alla conduzione Francesca Michielin e cambia anche i 4 giudici
Ambra, Dargen D'Amico, Fedez e Rkomi insieme alla conduttrice Francesca Michielin
Ambra, Dargen D'Amico, Fedez e Rkomi insieme alla conduttrice Francesca Michielin

Con 800.000 spettatori medi e il 4% di share per la prima puntata, X Factor è senza dubbio lo show tv più commentato della giornata.

La nuova edizione con il rinnovo dei giurati e l’arrivo alla conduzione di Francesca Michielin parte col piede giusto.

La prima puntata di Audition, ieri su Sky Uno/+1 e on demand, ha registrato 790mila spettatori medi con una share del 3,9%, segnando un ottimo +5% rispetto al debutto della scorsa stagione.

Sui social, #XF2022 è lo show più commentato dell’intera giornata televisiva di ieri.

Tanti i nuovi  volti dello show: debutto in conduzione per Francesca Michielin, 10 anni dopo la sua vittoria su quello stesso palco; esordio anche per l’inedita giuria formata da Fedez, di nuovo al tavolo dopo 4 anni, Ambra Angiolini, Dargen D’Amico e Rkomi.

Ritorno anche per il pubblico, che ha riempito gli spalti dell’Allianz Cloud di Milano e ha accompagnato le esibizioni dei tanti ragazzi sfilati sul palco.

Protagonisti assoluti della serata proprio loro, i tanti artisti che hanno iniziato a farsi conoscere da giudici e pubblico, tutti con la speranza di conquistare uno dei 12 posti disponibili per i Live Show, attesi dal 27 ottobre.

 Eccoli, quindi, i primi giudizi al tavolo: tra gli altri, hanno ottenuto l’accesso al prossimo step, le Tigri da soggiorno, 4 ragazzi romani che hanno proposto “Prima di andare via” di Neffa, la 21enne bolognese di origini marocchine Manel con “New Body” di Kanye West e ancora l’esibizione di Linda Riverditi sulle note di “Coraline” dei Måneskin.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo