03 Agosto 2021

Pubblicato il

AltaModa AltaRoma, Nino Lettieri con i suoi elefanti

di Redazione
L'originalità dei tessuti raffigura l'animale protagonista della cultura e della religione indiana, l'elefante

Una collezione affascinante di grande classe ha invaso “ Lettieralmente”, lo splendido scenario dei saloni del St. Regis Hotel, a due passi da via Nazionale nel cuore dell’AltaRoma Fashion Week.  Stracolmo  fino all’inverosimile con gli invitati estasiati, ricompensando con un grande applauso nel finale il grande protagonista. Nino Lettieri eclettico artista, ma soprattutto stilista, che con i suoi abiti ha voluto  comunicare,  al mondo, il suo Made in Italy in sella ai suoi "Elephants." 

Il viaggio della sua principessa indiana da Nuova Delhi  alla città di Montecarlo, creando una collezione unica, composta da abiti che ricordano i colori e i ricami dell’india, con dettagli e linee occidentali. L'originalità dei tessuti raffigura l'animale protagonista della cultura e della religione indiana, l'elefante che consacra il titolo alla collezione nominata "Elephants".In passerella con  più di 30 outfits dai colori che vanno dal nero al bianco al rosa,  sono presenti anche le varie sfumature di fucsia, colore molto gradito dalle donne indiane. Nino Lettieri ha pensato ai vari periodi del viaggio della principessa proponendo mise diverse per i svariati momenti glam. Per la mattiné, kaftani  con pantaloni o tute stampate con elefanti piccoli e giganti disegnati su tessuti come lo chiffon, l'organza e il mikado; Abiti a trapezio realizzati in seta e cotone con pantaloni in  mikado. Per il pomeriggio, Nino Lettieri ha proposto giacche di varie lunghezze con ampie pieghe sulle spalle realizzate in mikado bianco candido, in nero e in rosa decorate con ricami di cristalli e paillettes stile india sui colli e sulle maniche ed inoltre ricami di seta in macramé per abiti al ginocchio con pantaloni stretti alla caviglia. L'allure serale è caratterizzata da  kaftani neri realizzati in georgette con rispettivi pantaloni ricamati con piccoli elefanti di paillettes invece per la gran sera Nino Lettieri ha presentato ricami in lurex rosa e nero su stoffe di tulle. Ma quando va in scena la sposa pensata da Lettieri, il pubblico va in estasi ammirando i ricami di  piccoli, medi e grandi elefanti  in paillettes bianche e trasparenti. L'abito è bianco in chiffon e mikado di seta naturale caratterizzato da balze alternate. Per completare il Total-Look Nino Lettieri ecco le sue calzature che rievocano l'india come sandali e  pantofole in seta, in camoscio, in pitone ecologico e in vipera ecologica con fondo in gomma nei colori del nero, bianco e rosa, realizzati per la maison, dai maestri artigiani napoletani “Sianoviaroma”. Presenti anche i bijoux, le grandi collane, anelli ed orecchini in resina e metallo di piccoli e grandi elefanti nei colori del nero ed oro realizzati in collaborazione con “Paviè bijoux”. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

 Il parrucco di Francesco Beneduce ed il trucco dal make-up Artist, Raffaele Squillace. Il look delle tantissime bellissime modelle oltre 25 provenienti da tutto il mondo, rievoca in chiave moderna, lo stile affascinante e carismatico dell’India. Presenti una valanga di fotografi ed una grande risposta della stampa italiana ed internazionale, con la presenza di importanti ospiti del mondo dello spettacolo e della moda: Vittoria Schisano che ha sfilato con le modelle, il carismatico conduttore televisivo Enzo Miccio protagonista wedding planner di Real Time, la giovanissima attrice Dalila Pasquariello protagonista della fiction di successo su Rai Uno “ Sotto Copertura “,  attualmente in Don Matteo 10, la giornalista press office Maridì Vicedomini, la Marchesa Dani del Secco D’Aragona, il presentatore Angelo Martini autore e conduttore di Numeri Uno su Rai Due, l’affascinante fashion manager Gabriella Chiarappa fondatrice de’ “Le Salon de la Mode”, il famoso e virtuoso ballerino Giuseppe Picone, la presentatrice e attrice  di Rai Uno Metis Di Meo, la press office dell’evento Maria Cristina Rigano, il cantante Frank Amore, il regista di moda Giuseppe Racioppi, Roberta Beta, la cantante Numa Palmer, il fotografo di moda Giacomo Prestigiacomo, il wedding planner Erno Rossi coordinator Support Eventi William Vittori, il manager Alfonso Stagno, il compositore Domenico Bruguio, la cantante lirica danese Anne Brigitte, look maker delle dive Daniela Mariotti e tantissimi altri. “Vanno rinnovati i complimenti al protagonista Nino Lettieri e soprattutto agli organizzatori dell’Altaroma, compresi tutti gli eventi collaterali della prestigiosa kermesse di moda, invitando tutti a mantenere vive queste Week, che sono ormai diventate  un bene inestimabile e culturale della Capitale, a disposizione  di tutti i creativi della moda italiana ed internazionale.

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo