14 Giugno 2021

Pubblicato il

Lo sapevate che...

​Scuole di inglese a Roma: come riconoscere le migliori

di Redazione

Le migliori scuole di inglese offrono sempre la possibilità di seguire lezioni di prova gratuite per capire se il corso faccia al caso proprio

Corso Inglese
Lo studio della lingua inglese

Hai bisogno di seguire un corso di inglese per motivi professionali o perché hai intenzione di iscriverti ad un’università all’estero? Se vivi nella Capitale ti puoi considerare piuttosto fortunato, poiché le scuole di lingue a Roma non mancano di certo. Devi però prestare molta attenzione, in quanto non tutti gli istituti si possono considerare validi e quando si decide di investire nella propria formazione non vale la pena iscriversi ad un corso di basso livello.

Il problema è che al giorno d’oggi, soprattutto nella Capitale, c’è quasi troppa scelta e questo rende complicato capire quale corso sia realmente valido e quale invece sia meglio evitare. Basta fare una rapida ricerca online: digitando su Google “scuola di inglese Roma” compaiono moltissimi risultati ma come scegliere la soluzione giusta? Il segreto è controllare che il corso in questione abbia tutte le caratteristiche per potersi definire di alto livello. Vediamo quali sono.

​Insegnanti madrelingua certificati

Una buona scuola di inglese deve avvalersi di insegnanti madrelingua e su questo non ci sono dubbi. Se il docente infatti parla in italiano, l’apprendimento risulta molto più complicato se non addirittura compromesso. Bisogna però controllare anche che gli insegnanti, oltre ad essere madrelingua, siano in possesso delle certificazioni: solo questo può garantire una qualità formativa di alto livello.

​Suddivisione delle classi in piccoli gruppi

Un altro dettaglio molto importante, che consente di distinguere una scuola di inglese di alto livello da un’altra poco valida è la suddivisione della classe. Molti corsi infatti vengono organizzati con un numero di partecipanti troppo elevato, il che rappresenta un grandissimo limite ai fini dell’apprendimento. Per essere sicuri di ottenere una buona formazione si dovrebbero scegliere scuole che non superano gli 8 studenti per classe.

​Offerta formativa variegata

Quando ci si iscrive ad un corso di inglese, spesso lo si fa per raggiungere un obiettivo. C’è chi deve prepararsi in modo adeguato per sostenere l’esame ed ottenere una certificazione, chi ha bisogno di imparare il business english e via dicendo. Per questo è importante scegliere una scuola che sia in grado di offrire corsi su misura in base alle esigenze specifiche.

​Non solo teoria, ma anche pratica

Molte scuole di inglese sono ancora “vecchio stampo” e si limitano ad impartire lezioni di grammatica, tralasciando l’esercitazione pratica dello speaking. Al giorno d’oggi saper parlare l’inglese è fondamentale, dunque conviene scegliere un corso che contempli anche dei momenti dedicati alla conversazione in lingua.

​Possibilità di ripetere le lezioni

Alcune scuole di lingue offrono la possibilità di ripetere la stessa lezione solo pagando un extra, cosa che non accade in quelle più valide. Al contrario, scuole come MyES permettono di seguire quante volte si desidera la stessa lezione, il che è un vantaggio non da poco. Può infatti capitare di non aver compreso a fondo un concetto o aver bisogno di esercitarsi maggiormente per sentirsi più sicuri prima di sostenere un esame.

​Lezioni di prova gratuite

Infine, le migliori scuole di lingue offrono sempre la possibilità di seguire delle lezioni di prova gratuite il che consente di capire se il corso faccia al caso proprio o meno.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento